menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Sposarsi con il rito civile: luoghi, prezzi e procedure per le nozze ad Ancona

Tutto quello che c'è da sapere per sposarsi con rito civile nel Comune di Ancona: luoghi, costi, requisiti da possedere e documenti da presentare

Fiori d’arancio in programma? Per sposarsi con rito civile esiste una procedura dedicata e riportata sul sito del Comune di Ancona. Sono diverse le cose da sapere, ecco dunque la guida completa. 

Figli nati fuori dal matrimonio, come riconoscerli ad Ancona: norme e procedure
Fiori d'arancio nel 2019, le location più gettonate per festeggiare il matrimonio
Fiori d'arancio nel 2019, le location più gettonate per festeggiare il matrimonio
otrebbe interessarti: https://www.anconatoday.it/social/location-matrimonio-marche-sposi-ancona-2019.html

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/AnconaToday/269258656438884

trebbe interessarti: https://www.anconatoday.it/guida/famiglia/servizi/riconoscimento-figlio-fuori-matrimonio-procedure.htmlSeguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/AnconaToday/269258656438884Chi può sposarsi 

Ovviamente gli innamorati, ma questa non è una notizia. Possono sposarsi con rito civile i cittadini italiani e stranieri che abbiano effettuato, senza opposizione, le pubblicazioni o nel caso di matrimonio per delega, coloro che siano in possesso di delega rilasciata dal Comune o dall’ Autorità Consolare che ha effettuato la pubblicazione.

Testimoni e traduttori

Gli sposi devono presentarsi nel luogo della celebrazione il giorno stabilito al momento della richiesta della pubblicazione, con due testimoni maggiorenni (anche parenti degli sposi). Chi non conosce la lingua italiana deve essere accompagnato da un traduttore maggiorenne e non parente. 

I documenti da presentare

Gli sposi devono presentare, almeno venti giorni prima del matrimonio, il modulo (ritirabile in Comune), compilato con i dati relativi alle generalità dei testimoni presenti alla celebrazione e alla scelta del regime patrimoniale.

Dove ci si può sposare

I matrimoni vengono celebrati nelle sedi di seguito elencate con l’indicazione dei giorni e degli orari indicativi in cui si tiene la cerimonia:

Sala Giunta del Municipio

•    Mattino : Lunedì – Mercoledì – Giovedì e Venerdì alle ore 11,00 e alle ore 12,00
•    Pomeriggio : Giovedì alle ore 15,00 alle ore 16,00
•    Sabato mattina : alle ore 10,30 alle ore 12,00
•    Sabato pomeriggio : alle ore 16,30 alle ore 18,00
•    Domenica mattina : alle ore 10,30 alle ore 12,00

Palazzo degli Anziani

•    Sabato mattina : alle ore 10,30 alle ore 12,00
•    Sabato pomeriggio : alle ore 16,30 alle ore 18,00
•    Domenica mattina : alle ore 10,30 alle ore 12,00

Marina Dorica

•    Tutti i giorni da lunedì a sabato mattino alle ore 10,30 e alle ore 12,00

Non ci si sposa di…

E’ esclusa la celebrazione di matrimoni civili nelle giornate del: 1 e 6 gennaio ; sabato, domenica e lunedì di Pasqua ; 1 maggio ; 15 agosto ; 24 , 25 , 26 dicembre.

Costi della cerimonia

I costi sono riportati sul sito del Comune.

Per i matrimoni celebrati a Palazzo del Popolo i prezzi sono i seguenti:

Dal lunedì al venerdì                                          € 61,00  (Iva inclusa)

Sabato mattina
– nubendi di cui almeno uno residente                € 244,00  (Iva inclusa)
– nubendi non residenti (matrimonio x delega)    € 366,00  (Iva inclusa)

Sabato pomeriggio
– nubendi di cui almeno uno residente                 € 305,00  (Iva inclusa)
– nubendi non residenti (matrimonio x delega)     € 427,00  (Iva inclusa)

Domenica mattina

– nubendi di cui almeno uno residente                 € 366,00  (Iva inclusa)
– nubendi non residenti (matrimonio x delega)    € 488,00  (Iva inclusa)

Matrimoni celebrati a Palazzo degli Anziani e Marinadorica 

Sabato (mattina e pomeriggio)
– nubendi di cui almeno uno residente                 € 610,00  (Iva inclusa)
– nubendi non residenti (matrimonio x delega)     € 854,00  (Iva inclusa)

Domenica (mattina e pomeriggio)

– nubendi di cui almeno uno residente                 € 732,00  (Iva inclusa)
– nubendi non residenti (matrimonio x delega)     € 976,00  (Iva inclusa)

Svolgimento del rinfresco successivo al Matrimonio
(sabato e domenica)                                             € 488,00  (Iva inclusa)

Come pagare 

La ricevuta dell’avvenuto pagamento della tariffa per la celebrazione del matrimonio civile deve essere consegnata non più tardi al momento delle Pubblicazioni di Matrimonio all’Ufficio Stato civile – Ufficio Pubblicazioni di Matrimonio.
Il pagamento può essere effettuato in uno dei seguenti modi:

•    Conto corrente postale 
Versamento su C.C.P. n.: 000 013 275 607 intestato a: COMUNE DI ANCONA – SERVIZIO TESORERIA causale: pagamento tariffa per matrimonio sposi (indicare giorno e ora della cerimonia)

•    Bonifico bancario

Le coordinate del conto di tesoreria intestato all’ente presso Banca Carige S.p.A. su cui accreditare le somme specificando chiaramente nella disposizione la causale ed il soggetto tenuto al versamento sono:

Comune di Ancona, servizio di tesoreria comunale
Banca Carige Spa
ABI : 06175 – CAB : 02607- CIN :  R – C.C. N. : 560590
IBAN: IT10R0617502607000000560590

•    Versamento presso la tesoreria comunale 

Gli sposi possono versare la quota anche recandosi presso qualsiasi filiale dell’istituto Tesoriere del Comune di Ancona, la Banca Carige S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, portando con sé con la comunicazione ricevuta da parte dell’ufficio stato civile, specificante la causale ed i nominativi degli sposi.

Per informazioni e appuntamenti:  Tel. 0712222116

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento