Famiglia

Disturbi dello spettro autistico, contributi per le famiglie: come chiederlo ad Ancona

Le indicazioni e la documentazione da presentare per chiedere il sussidio

Possono beneficiare dei contributi le famiglie con persone affette da disturbi dello spettro autistico che si avvalgono di operatori specializzati che effettuano interventi educativi/riabilitativi basati sui metodi riconosciuti dall’Istituto Superiore della Sanità. La domanda va presentata entro il 10 maggio 2021 presso il proprio comune di residenza. Le persone interessate, residenti nel Comune di Ancona possono presentare domanda tramite:

  •  Pec all’indirizzo: comune.ancona@emarche.it;
  •  raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Comune di Ancona – Largo XXIV Maggio, 1 CAP 60123.

Sul frontespizio, dovrà essere apposta la dicitura “DDS M. 64 DEL 16/03/2021 – L.R. 25/2014, ART. 11 – DGR N. 272 /2021 – DOMANDA DI CONTRIBUTO E RENDICONTAZIONE DA PARTE DI FAMIGLIE CON PERSONE CON DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO – ANNO 2021”.

E’ possibile chiedere informazioni il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 ai seguenti recapiti telefonici:

  •  Dott.ssa Laura Trivelli: 071 222 2160;
  •  Dott. Rocco Monetta: 071222 2193;
  •  Dott.ssa Loredana Valentini: 071 222 2158.

Tutti gli allegati e il mondulo di presentazione della domanda sono disponibili sul sito del Comune di Ancona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disturbi dello spettro autistico, contributi per le famiglie: come chiederlo ad Ancona

AnconaToday è in caricamento