menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizio di assistenza domiciliare (SAD), come si chiede ad Ancona e cosa serve

Il Servizio di Assistenza Domiciliare (S.A.D.) svolto presso il domicilio dell’utente, è rivolto a persone che versano in un particolare stato di disagio psico-fisico e che necessitano di prestazioni socio-assistenziali

Il Servizio di Assistenza Domiciliare (S.A.D.) svolto presso il domicilio dell’utente, è rivolto a persone che versano in un particolare stato di disagio psico-fisico e che necessitano di prestazioni socio-assistenziali. Lo scopo del servizio è quello di consentire la permanenza presso l’abitazione dell’utente, favorendo il mantenimento delle relazioni interpersonali, il proprio stile di vita, la propria autonomia pur garantendo prestazioni orientate alla cura, igiene, assistenza della persona e del suo ambiente di vita. La durata del servizio è limitata al tempo strettamente necessario al superamento dello stato di necessità, nel tentativo di ripristinare l’autonomia totale dell’utente. Il SAD evita il ricovero in istituto, quando non indispensabile, assicura la parziale protezione dell’utente, favorisce l’unità del nucleo familiare, contrasta l’isolamento sociale dell’anziano.

La domanda 

La domanda di accesso al S.A.D. va presentata su apposito modulo all’Ufficio di Promozione Sociale (U.P.S.), il servizio viene erogato previa valutazione sociale da parte dell’Assistente Sociale competente per il territorio.
Tempi per la definizione della pratica: 30 giorni dalla presentazione della domanda

Documentazione da presentare

  • copia del modello ISEE in corso di validità;
  • certificazione del medico di famiglia attestante le condizioni sanitarie del richiedente.

Contatti e orari (variabili per emergenza Covid-19)

  • UPS Viale della Vittoria n. 37, tel: 071 222 5130 – 071 222 5115
  • UPS Via Ascoli Piceno n. 10, tel: 071 222 5140 – 071 222 5143

Lunedì – Mercoledì – Venerdì: 9 – 13 
Martedì e Giovedì: 15 – 19


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento