Come diventare presidente di seggio elettorale: requisiti e iscrizione ad Ancona

Tutte le indicazioni per iscriversi all'albo dei Presidenti di seggio elettorale

Dopo aver visto come si diventa scrutatore, oggi parliamo di come è possibile svolgere le funzioni di Presidente di seggio elettorale. Ad Ancona, come in ogni altra città, è necessario essere iscritti nell’Albo delle persone idonee all’Ufficio di Presidente di seggio elettorale. I cittadini che possiedono i requisiti di legge e che non sono già iscritti nell’Albo possono presentare domanda per l’iscrizione all’albo. L’Ufficio elettorale svolge gli adempimenti di competenza in relazione all’ aggiornamento dell’albo, istituito e tenuto presso la Corte d’ Appello. Requisiti e modalità di iscrizione all'elenco sono riportati dal sito del Comune di Ancona 

Requisiti per l'iscrizione all'albo

– essere elettore del Comune di Ancona

– essere in possesso del diploma di scuola media superiore.

Categorie escluse

Non possono esercitare la funzione di Presidente di seggio le persone che appartengono alle seguenti categorie:

– coloro che alla data delle elezioni hanno superato il 70° anno di età;

– i dipendenti del Ministero dell’Interno, dell’ex Ministero delle Poste e Telecomunicazioni e dell’ex Ministero dei Trasporti;

– gli appartenenti alle Forze Armate in servizio;

– i medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti;

– i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;

– i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Domanda per l’iscrizione

Gli elettori che intendono essere inseriti nell’Albo delle persone idonee all’ufficio di Presidente di seggio possono presentare, su apposito stampato, domanda entro e non oltre il 31 ottobre 2019. I moduli di domanda sono disponibili presso l’Ufficio Elettorale, l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e sul sito del Comune di Ancona.  Alla domanda deve essere allegata la fotocopia di un documento di identità.

Le domande devono essere inoltrate con una delle seguenti modalità:

– tramite servizio postale, all’indirizzo: Comune di Ancona, Largo XXIV Maggio 1 – 60123 Ancona;

– consegna, a mano, anche da parte di terzi incaricati, direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Ancona, Largo XXIV Maggio 1,   Ancona (orario: lunedì, mercoledì e venerdì ore 9 -13; martedì e giovedì ore 9–13 / 15-17);

– tramite fax, al numero 071 – 2222109 (Ufficio Protocollo);

– tramite e-mail, all’indirizzo: info@comune.ancona.it

– tramite PEC (posta elettronica certificata), all’indirizzo: servizidemografici@pec.comune.ancona.gov.it

Qualora il termine di scadenza di presentazione della domanda cada in un giorno prefestivo o festivo, lo stesso è prorogato al primo giorno lavorativo successivo.
L’iscrizione resta valida fino a che l’elettore non perde i requisiti o chiede di essere cancellato, quindi coloro che sono già iscritti all’Albo non devono ripresentare la domanda. L’Ufficio Elettorale provvederà a inviare una comunicazione alle persone non incluse nell’Albo, indicandone la motivazione.

Cancellazione dall’Albo

Per essere cancellati dall’Albo dei Presidenti di seggio occorre compilare un apposito modulo disponibile presso l’Ufficio Elettorale o sul sito internet del Comune di Ancona.
Il modulo può essere sottoscritto direttamente presso l’Ufficio Elettorale oppure sottoscritto e inviato, insieme alla copia di un documento di identità, a mezzo fax, tramite un incaricato, oppure a via posta.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Consultazioni elettorali e nomina

In occasione di consultazioni elettorali, la Corte d’Appello, entro il 30° giorno antecedente la data fissata per le votazioni, procede alla nomina dei Presidenti di seggio.
Qualora il presidente designato sia impossibilitato a ricoprire l’incarico, è tenuto a informare tempestivamente la Corte d’Appello. La rinuncia alla nomina è possibile solo per gravi e giustificati motivi. In prossimità delle votazioni, il Comune di Ancona provvederà a raccogliere le richieste di sostituzioni fra gli iscritti all’albo dei presidenti di seggio elettorale che hanno già svolto analoghi incarichi, anche solo nella veste di scrutatore o di segretario di seggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento