Cosa serve per andare in pensione ad Ancona

Tutto quello che serve per poter inoltrare la domanda di pensione

La pensione di anzianità è corrisposta dagli enti pubblici al raggiungimento del requisito di anzianità contributiva (numero minimo di anni di contribuzione) e sotto i requisiti di legge vigenti al momento in cui maturano i diritti. Sul portale dell'INPS è inoltre possibile simulare la propria pensione in base alla propria età. storia lavorativa e reddito.

Assegno di cura per anziani: come chiederlo ad Ancona

Documenti da presentare 

  • copia documento identità del richiedente;
  • autocertificazione stato civile e stato di famiglia; 
  • dati anagrafici e codice fiscale del coniuge;
  • notizie sulla situazione assicurativa non presenti nell’ estratto contributivo; 
  • dichiarazione di cessazione di qualsiasi tipo di attività di lavoro alle dipendenze di terzi.

Documenti da allegare per condizioni particolari

  • eventuale dichiarazione concernente il diritto alle detrazioni dal reddito;
  • modello RED (in caso di richiesta di prestazioni accessorie: trattamento minimo, maggiorazione sociale, trattamento di famiglia);
  • mod. COMB1 e la documentazione prevista (in caso di richiesta di attribuzione dei benefici combattentistici previsti dalla legge 140/85, art.6, e dalla legge 544/1988, art.6;
  • dichiarazione concernente le agevolazioni di legge richieste con allegata documentazione relativa; 
  • dichiarazione relativa ai redditi da attività lavorativa autonoma, professionale e d'impresa, o da attività di collaborazione coordinata ( ex mod. 503/aut);
  • notizie sulla situazione pensionistica non presenti nel casellario dei pensionati.

Per situazioni ancora più specifiche è possibile consultare le indicazioni dell'Inps a questo link.

Pensione di reversibilità

Si tratta di una percentuale della pensione che viene riconosciuta ai familiari del pensionato deceduto. 

  •  copia documento identità del richiedente e degli eventuali contitolari;
  •  autocertificazione stato civile e stato di famiglia;
  • dati anagrafici e codice fiscale del defunto; 
  • notizie sulla situazione assicurativa del defunto non presenti nell’ estratto contributivo;
  • dichiarazione reddituale del richiedente ai fini della incumulabilità della pensione ai superstiti con i redditi ex articolo 1, comma 41, della legge n. 335/1995. 
  • in caso di richiedente coniuge divorziato, copia della sentenza di divorzio o pronuncia giudiziale successiva di riconoscimento dell'assegno divorzile, e, limitatamente ai casi in cui il defunto abbia contratto un successivo matrimonio, la pronuncia giudiziale che definisce la ripartizione della quota di reversibilità fra coniuge e coniuge divorziato.

Ad Ancona 

Inps Ancona, via Luigi Ruggeri 3 – Tel. 803.164

Centri di assistenza fiscale ad Ancona

Tutte le sedi INPS della provincia
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento