Domenica, 13 Giugno 2021
mobilità

Jesi, dal 20 gennaio traffico limitato per i mezzi più inquinanti

Lo stabilisce un'ordinanza che entrerà in vigore il prossimo 20 gennaio e sarà valida fino al 28 febbraio. Sarà vietato il transito ad una serie di veicoli dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30

Il sindaco Bacci impone il semaforo rosso alle auto più inquinanti. Lo stabilisce una sua personale ordinanza, che entrerà in vigore il prossimo 20 gennaio e sarà valida fino al 28 febbraio. In cosa consiste di preciso l’ordinanza? Il divieto di transito ai veicoli diesel pre-euro, euro 1 ed euro 2 sprovvisti di filtro antiparticolato per le giornate di martedì e giovedì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30. Una scelta dettata anche dalle nuove disposizioni regionali e da alcune decisioni discusse in consiglio regionale. Ma soprattutto dagli ultimi dati rilevati dalla centralina della Provincia di Ancona, che ha registrato un superamento dei valori di Pm 10 per più di 35 giorni, limite ammesso dalla legge nell’arco di un anno.

Dunque quali sono i veicoli che potranno raggiungere il centro di Jesi? Tutti quelli che, pur rientrando tra le categorie sottoposte a limitazione, sono alimentati anche a metano, gpl, o adibiti a trasporto pubblico, taxi e mezzi in servizio a forze dell'ordine, operatori del soccorso, o che circolino avendo a bordo almeno tre persone. Relativamente ai veicoli commerciali, sono esclusi quelli che effettuano operazioni di carico e scarico o che siano intestati ad aziende che abbiano la propria sede all'interno del perimetro dell'area urbana ove vige il divieto di traffico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi, dal 20 gennaio traffico limitato per i mezzi più inquinanti

AnconaToday è in caricamento