Mitile ignoto, inaugurata la targa del murales che lotta contro l'inquinamento

Nella spiaggia di Collemarino piccolo evento davanti all'opera realizzata dall'artista Pier Paolo Spinazzè

L'inaugurazione della targa del Mitile Ignoto a Collemarino

E’ stata inaugurata questa mattina nella spiaggia di Collemarino, davanti al centro commerciale, la targa esplicativa del murales dedicato al Mitile Ignoto, opera dell’artista veronese Pier Paolo Spinazzè, in arte CIBO.

Il dipinto rappresenta un mitile che combatte la sua “guerra” contro l’inquinamento ambientale. L'opera, inaugurata nel settembre scorso grazie a un progetto realizzato nell’ambito del festival AnconaCrea e del progetto "IO SI" di Cop Alleanza 3.0 del circolo naturalistico Il Pungitopo Legambiente Ancona, intende educare ed essere un monito sulle conseguenza dell'inquinamento marino, e in particolare della plastica.

L’apposizione della targa conclude un percorso a cui hanno collaborato anche ArciAncona (Lazzabaretto), Zazie, Legambiente Marche e l’Associazione La Scogliera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento