Puliamo il Mondo a Monte Roberto, i giovani studenti con guanti e sacchi al parco Baden Powell

L'iniziativa si è svolta grazie anche alla collaborazione del Gruppo comunale di Protezione civile

I giovani studenti

MONTE ROBERTO - Bambini protagonisti di Puliamo il Mondo a Monte Roberto. Le classi terze della scuola primaria Rodari hanno incontrato questa mattina i rappresentanti del Circolo Legambiente Azzaruolo di Jesi al parco Baden Powell di Pianello Vallesina. Muniti di guanti e sacchetti, hanno ripulito il verde pubblico arrivando fino ai giardini del campo sportivo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa si è svolta grazie anche alla collaborazione del Gruppo comunale di Protezione civile. Al termine dell'attività, il saluto del vicesindaco Melania Cannuccia e dell'assessore ai Servizi sociali Serena Cesaroni: entrambe hanno ringraziato i bambini per aver fatto qualcosa di concreto per il proprio paese e, citando Papa Francesco, li hanno invitati a prendersi cura del bene comune non solo in questa giornata dedicata ma ogni giorno. Puliamo il Mondo è il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo: organizzata da Legambiente, la campagna di pulizia comunica la necessità e il desiderio di riappropriarsi del proprio territorio prendendosene cura, mostrando alle nuove generazioni come tutelare gli spazi pubblici, prendendo coscienza che, oltre a ripulire, si dovrebbe imparare a non sporcare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento