life

"Green Economy 2014", classifica di Fondazione Impresa: le Marche al 2° posto

Le Marche sul podio nella classifica delle regioni italiane più virtuose nei settori interessati dalla "Green Economy", quali energia, imprese, agricoltura, turismo, mobilità e rifiuti

Fondazione Impresa ha stilato una classifica delle regioni italiane, incrociando 21 indicatori di performance afferenti ai principali settori che riguardano la "Green Economy" quali energia, imprese/edilizia/prodotti, agricoltura, turismo, trasporti/mobilità e rifiuti. Ottimo risultato per la nostra Regione che si è piazzata al secondo posto, dietro solo al Trentino Alto Adice.

Il 2° posto per le Marche è determinato da due leadership assolute: la regione fa registrare sia la potenza solare-fotovoltaica in conto energia installata più elevata d’Italia (654,8 Kw ogni mille abitanti) sia il più elevato numero di punti vendita di prodotti biologici (16,0 ogni 100 mila abitanti). Ottimi anche i posizionamenti nella qualità ambientale dei prodotti (4° per licenze ecolabel), raccolta differenziata (4° posto, nel 2013 ha superato il 55%) e alloggi-agrituristici (5°).

Fondazione Impresa ha ritenuto che gli indici considerati, siano i settori nei quali possa trovare spazio un nuovo modello di sviluppo. I dati alla base dello studio sono stati tratti da fonti ufficiali (Istat, Terna, Sinab, Enea, GSE, etc.) sulla base delle informazioni statistiche disponibili a fine novembre 2014

tabella-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Green Economy 2014", classifica di Fondazione Impresa: le Marche al 2° posto

AnconaToday è in caricamento