"Ancona Smart City", domani al via la campagna di informazione

Prende avvio domani la campagna di comunicazione sul wireless, per informare i cittadini e visitatori dei punti disponibili per il wi-fi pubblico. Tutte le informazioni

ANCONA - Prende avvio domani la campagna di comunicazione sul wireless, con il manifesto della costellazione degli hotspot predisposto da due studenti della sezione Grafica della Poliarte (ovvero Gabriele Zannotti e Gaia di Blasio, studenti della sezione Graphic e web del prof. Fred Bonci Del Bene),  per informare i cittadini e visitatori dei punti disponibili per il wi-fi pubblico. 

Dopo la presentazione del logo e l’avvio delle azioni di innovazione,  ecco al via domani l’iniziativa di informazione che rientra nel progetto “Ancona Smart City”, voluto dalla Direzione Generale insieme all’Assessorato all’informatica.
La rete wireless gratuita è disponibile nei pressi di: Municipio (lato Lagro XXIV Maggio) Uffici Comunali Piazza Cavour , Corso Garibaldi - Piazza Cavour, Parcheggio Piazza Pertini,  Piazza Roma-angolo C.so Mazzini (Uffici comunali Via Zappata), Bagni pubblici Piazza Roma (pensilina), Via Podesti (Uffici Comunali Palazzo Malacari , Teatro elle Muse (lato C.so Mazzini), Piazza del Plebiscito (lato Biblioteca), Palazzo degli Anziani (lato Piazza Stracca) , Marina Dorica (lato palazzina Lega Navale).  Altri punti della rete wireless, gratuita e sicura, tramite hotspot pubblici saranno attivati per favorire la connettività in tutta la città; l’obiettivo è di coprire le zone principali del territorio, comprese le frazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento