Green

Digitalizzazione dell’energia, come cambierà il mercato per i consumatori?

Il Clean Energy Package della Commissione Europea individua una serie di strumenti giuridici che assumono l’uso delle tecnologie digitali e che consentono di acquistare energia da fonte rinnovabile a condizioni più convenienti

La digitalizzazione è lo strumento per garantire la gestione a costi sostenibili della produzione elettrica da fonti rinnovabili, tipicamente intermittente e distribuita, e trasformarla nel mezzo più conveniente per approvvigionarsi di energia. Il Clean Energy Package della Commissione Europea individua una serie di strumenti giuridici che assumono l’uso delle tecnologie digitali e che consentono di acquistare energia da fonte rinnovabile a condizioni più convenienti e competitive rispetto all’energia da fonte fossile.

Contratti a lungo termine per le fonti rinnovabili (PPAs) con i consumatori, contratti a prezzo dinamicotariffe di distribuzione flessibiliautoconsumo con linea dedicataautoconsumo di prossimità attraverso l’interfaccia fra i contatori di unità di consumo e produzione limitrofe, contratti peer to peer sono solo alcuni esempi delle possibilità che ci troviamo davanti e di come evolverà il mercato dell’energia nei prossimi anni. In tempi brevi questi strumenti permetteranno ai consumatori più attivi di abbattere i costi energetici, grazie alle tecnologie digitali, che consentono di garantire la massima sinergia fra tempi di produzione e tempi di consumo.

Per consentire ai consumatori di avvalersi di tali strumenti la normativa comunitaria garantisce loro nuovi importanti diritti quali il diritto ad avere contatori intelligenti e ad avere la disponibilità e la possibilità di utilizzo dei dati di tali contatori intelligenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Digitalizzazione dell’energia, come cambierà il mercato per i consumatori?

AnconaToday è in caricamento