rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Università

A lezione con "Il sapore della musica", ricordando la Shoah

La lezione dal titolo “Voci della Memoria: Novecento musicale e Shoah” sarà tenuto dalla pescarese Cristiana Arena e si inserisce nelle manifestazioni comunali dedicate al “Giorno della Memoria 2022”.

Martedi 1 Febbraio 2022, alle ore 16,30 presso l’Auditorium San Rocco, appuntamento con la Libera Università per Adulti di Senigallia con il corso “Il sapore della Musica” coordinato dalla professoressa Simonetta Fraboni. La lezione dal titolo “Voci della Memoria: Novecento musicale e Shoà” sarà tenuto dalla pescarese Cristiana Arena e si inserisce nelle manifestazioni comunali dedicate al “Giorno della Memoria 2022”.

La conferenza proporrà, anche attraverso ascolti guidati, un breve excursus della produzione musicale colta europea della prima metà del ‘900 e chiarirà come questa si sia intrecciata ed abbia partecipato agli eventi storici dell’epoca. Verranno proposti ascolti di brani musicali di importanti musicisti quali Arnold Schoemberg, Ernest Bloch, Olivier Messiaen, Victor Ulmann, Erwin Schulhof , tutti affascinati dalla tradizione musicale ebraica. Alcuni di questi compositori, ebrei, furono costretti ad emigrare negli Stati Uniti per sfuggire alle persecuzioni antisemitiche naziste. Le loro musiche parlano ancora oggi all’umanità dei drammatici eventi a loro contemporanei, diventando “voci della memoria”, espressione di identità culturali e testimonianze dell’incredibile potere che ha l’arte in genere e la musica in particolare di sublimare il dolore.
La Prof. Cristiana Arena, pianista formatasi presso il Conservatorio di Pescara, concertista, premiata in numerosi concorsi di esecuzione pianistica, è anche laureata in musicologia presso il DAMS di Bologna. Insegna Accompagnamento pianistico presso il Conservatorio “G.B. Pergolesi” di Fermo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A lezione con "Il sapore della musica", ricordando la Shoah

AnconaToday è in caricamento