CampusWorld, l'università nel mondo: tirocini all’estero

Il progetto, in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche e con la partecipazione dell'Ubi Banca e della Banca del Piceno, ha l’obiettivo di favorire l’integrazione tra Università e mondo del lavoro

La conferenza di presentazione

Il Progetto CampusWorld, nato nel 2005, ideato e promosso dall’Università Politecnica delle Marche, offre l’opportunità a studenti, laureandi e neolaureati dell’Ateneo di effettuare tirocini di formazione e di orientamento all’estero. Il progetto, in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche e con la partecipazione dell'Ubi Banca e della Banca del Piceno, ha l’obiettivo di favorire l’integrazione tra Università e mondo del lavoro facendo acquisire nuove conoscenze agli studenti e avere un curriculum più “robusto”.

Gli studenti, grazie al progetto, hanno la possibilità di approfondire la conoscenza delle lingue e rapportarsi con nuove realtà economiche. CampusWorld sostiene e diffonde processi di internazionalizzazione e genera un nuovo servizio alle imprese collegando formazione al mondo del lavoro. Aumenta di anno in anno il numero dei Paesi coinvolti, dal 2005 ad oggi circa 1200 studenti e laureati, nostri ambasciatori nel mondo, hanno potuto fare esperienze formative, da 2 a 6 mesi, in 66 Paesi diversi. A dare il benvenuto Gino Sabatini, Presidente Camera di Commercio delle Marche e Gian Luca Gregori, Rettore Università Politecnica delle Marche e Coordinatore del Progetto CampusWorld a cui sono seguiti i saluti di Massimo Terranova, Global Transaction Banking UBI Banca, Mariano Cesari, Vice Presidente Banca del Piceno, Fabrizo Schiavoni Segretario Generale della Camera di Commercio delle Marche e Fabio Pigliapoco Ambasciatore Permanent Secretariat of AII (Adriatic & Ionian Initiative). 

Risultati CampusWorld 2018
I significativi risultati del Progetto CampusWorld, già raggiunti nelle precedenti edizioni, sono stati confermati anche per il 2018. A presentare il report del progetto il Rettore Gian Luca Gregori: “Il nostro Ateneo è stato precursore in questo ambito, promuovendo Campusworld nel 2005. Il successo del progetto è supportato dai numeri, dalla crescita dei partecipanti e dall’aumento del numero di domande. Da non sottovalutare l’impatto che questo progetto ha avuto per l’occupazione dei nostri laureati, nel favorire una circolazione della conoscenza, sia per le imprese italiane che rimangono ad operare nel nostro territorio ma che intendono promuovere la loro presenza all’estero, sia per le imprese italiane che già sono presenti all’estero. L’obiettivo è continuare in questa direzione e nel contempo aumentare la mobilità attiva attraendo laureandi e laureati stranieri”.
 
Sono partiti per le diverse mete in tutto il mondo 255 laureandi e neo-laureati (partecipanti Campusworld 2018 + Erasmus Traineeship 2017/2018) suddivisi nelle 5 aree della Politecnica: Agraria 4%, Economia 27%, Ingegneria 30%, Medicina 15% e Scienze 24%. Il 72% di chi è partito con CampusWorld ha trovato lavoro entro 1 anno dal progetto (l’87% entro 6 mesi). Alla domanda “è stata una esperienza formativa utile ad acquisire nuove conoscenze e capacità?” il 65% l’ha definita “ottima” e il 28% “buona”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università Politecnica: come consultare l'orario delle lezioni e prenotare il posto in aula

  • Lezioni in presenza all'università: tutte le regole da rispettare in aule, esami e laboratori

  • Studio all’estero: prorogati i termini per partecipare ad Erasmus e CampusWorld

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento