rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Scuola Jesi

Marconi-Pieralisi, gli studenti diventano attori per il premio "Belvederesi"

L'IIS Marconi Pieralisi si piazza secondo al Premio in memoria di Vladimiro Belvederesi della Confartigianato.  Un video di 12 minuti dedicato al mondo del lavoro e realizzato nel laboratorio di Meccatronica dalla classe 5BP

L'IIS Marconi Pieralisi si piazza secondo al Premio in memoria di Vladimiro Belvederesi della Confartigianato.  Un video di 12 minuti dedicato al mondo del lavoro e realizzato nel laboratorio di Meccatronica dalla classe 5BP. E' così che partendo dall’analisi di un’auto in panne che gli studenti sono riusciti ad arrivare alla soluzione del guasto improvvisandosi attori. Un grande soddisfazione per questa inaspettata vincita per il professore dell'IIS Marconi Pieralisi Paolo Catarsi che ha guidato il team della 5BP a partecipare al secondo contest dell'autoriparazione indetto da Confartigianato Ancona Pesaro Urbino in ricordo dell’ex presidente scomparso nel 2019 Vladimiro Belvederesi. «Con mia grande sorpresa sono riusciti a piazzarsi secondi lo scorso 17 dicembre tra le province di Ancona e Pesaro Urbino - ha spiegato l’insegnante tecnico pratico di Meccanica Paolo Catarsi - i ragazzi si sono impegnati sia nella produzione del video che descrivere la quotidianità nell’officina, ma in modo sicuramente originale».

«I veri protagonisti sono stati proprio loro, gli alunni che hanno partecipato al concorso - ha  evidenziato Catarsi - grazie alle loro competenze e abilità che hanno acquisito durante tutto il percorso scolastico. La giuria ha apprezzato e premiato il loro lavoro per la qualità professionale che hanno raggiunto e che oggi - ha aggiunto con orgoglio- sono già pronti per il mondo del lavoro». Il commento del Dirigente dell’IIS Marconi Pieralisi, Ingegner Corrado Marri: «Nonostante le continue sfide che la pandemia sta ponendo davanti ai nostri studenti possiamo constatare ogni giorno, anche dai loro successi, che non si sono mai arresi e questa volta partendo da un luogo di lavoro, come l’officina, sono riusciti a creare qualcosa di nuovo ed originale. Una didattica alternativa, coinvolgente e premiante».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marconi-Pieralisi, gli studenti diventano attori per il premio "Belvederesi"

AnconaToday è in caricamento