Sabato, 25 Settembre 2021
Scuola

Mad for Science, il liceo marchigiano nella rosa degli 8 finalisti

In palio un montepremi totale di 177.500 euro per l’implementazione del biolaboratorio del proprio istituto scolastico

Il Liceo Scientifico Guglielmo Marconi di Pesaro ha superato le varie selezioni ed è entrato nella rosa degli otto finalisti della quinta edizione del concorso Mad for Science, rivolto ai licei scientifici e classici a curvatura biomedica e promosso da Fondazione Diasorin. In palio un montepremi totale di 177.500 euro per l’implementazione del biolaboratorio del proprio istituto scolastico che gli 8 finalisti si contenderanno il prossimo 7 ottobre nella Challenge finale.

Il Fermi ha superato le selezioni con il progetto "AgriLab: biotecnologie molecolari e tradizionali per l’ecologia urbana", che prevede un biolaboratorio metropolitano, con spazi all’esterno e all’interno della scuola, dove sviluppare soluzioni per tutelare l’ambiente: dall’impianto di un bambuseto per il monitoraggio della CO2 sequestrata alla costruzione di serre idroponiche. A valutare i progetti finalisti una giuria composta da: Francesca Pasinelli, Presidente della Fondazione DiaSorin, Direttore generale della Fondazione Telethon e Presidente di Giuria della finale; Sergio Abrignani, Direttore scientifico dell’Istituto Nazionale di Genetica Molecolare e Professore ordinario di Patologia Generale all’Università di Milano; Marco Cattaneo, Direttore responsabile di Le Scienze; Maria Chiara Carrozza, Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche; Giuseppe Remuzzi, Direttore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri; Ferruccio Resta, Rettore del Politecnico di Milano e Presidente della Conferenza dei Rettori delle Università italiane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mad for Science, il liceo marchigiano nella rosa degli 8 finalisti

AnconaToday è in caricamento