Scuola

Green pass per chi lavora nei nido, mensa da subito: riparte la scuola

Certificazione verde per il personale dei nido, mensa scolastica operativa da subito. Si va verso la riattivazione del tempo prolungato: come sarà l'anno scolastico 2021-2022 ad Ancona

Foto di repertorio

Mensa scolastica attiva già dal secondo giorno di scuola e green pass necessario anche per il personale degli asili nido: «Chiederemo la certificazione verde, in analogia a quanto sta avvenendo per le scuole, lo facciamo per avere una sicurezza in più- ha confermato l’assessore comunale alle politiche scolastiche Tiziana Borini- non stiamo riscontrando problemi, il personale sta collaborando». Il 15 settembre tornerà a suonare la campanella per 8.224 studenti anconetani (261 in meno rispetto allo scorso anno), ai quali si aggiungono i 526 bambini iscritti nei nidi. Gli alunni saranno suddivisi complessivamente in 397 classi. Insieme al dato generale, cala anche quello degli studenti di origine straniera: saranno 1.560 contro 1.687 dello scorso anno e rappresenteranno il 18.97% della popolazione scolastica totale. Si lavora anche per riattivare il servizio di “tempo prolungato”, con spazi e pasti messi a disposizione dal Comune e personale a carico delle famiglie: «Abbiamo riaperto le iscrizioni per valutare l’entità del bisogno- continua Borini- indicativamente partiremo se si raggiungono almeno 10 iscritti per classe». Spazio anche alle “aule verdi”, aree di istruzione all’aperto dove i bambini potranno dare ossigeno alla propria creatività utilizzando elementi non strutturati (legno, sassi etc). Due di queste aule sono già state inaugurate lo scorso anno alle “Donatello” e alle “Da Vinci”, in corso quella alle “Marconi”. 

Il punto sull'edilizia scolastica

L'elenco completo dei presidi

Nidi e ristorazione

I servizi per la prima infanzia partiranno mercoledì 8 settembre. La prima settimana sarà quella dell’ambientamento e tutti i servizi funzioneranno fino alle ore 14.30. Da mercoledì 15 settembre, dove previsto, verrà introdotto l’orario pomeridiano. Ad oggi le domande presentate per la ristorazione delle scuole di infanzia e primarie sono circa 3000. La preparazione dei pasti è effettuata in 5 centri cottura di cui 3 a gestione diretta con personale dipendente comunale e 2 gestiti dalla ditta Dussmann. Il pasto sarà servito in aula direttamente porzionato, con stoviglie riutilizzabili. A differenza degli scorsi anni, il servizio partirà già il 16 settembre, secondo giorno di apertura generale. Confermata la collaborazione con una nutrizionista per la redazione delle diete personalizzate (per motivi di salute o etico-religiosi). 

Assistenza educativa

Due le tipologie di intervento per un impegno complessivo di spesa che nel 2021 ha raggiunto circa 800mila euro. L'assistenza educativa per oltre 200 ragazzi tocca l'ambito sia scolastico che domiciliare. Il servizio di assistenza educativa scolastica è infatti confermato per i 176 studenti di scuole di ogni ordine e grado (costo totale, 617.901,30 euro). A questi numeri si aggiungono le 26 nuove richieste arrivate per l’anno scolastico entrante. Il servizio di domiciliare è invece rivolto a 131 utenti (costo totale, 179.076,92 euro). 

Trasporto scolastico 

Il servizio di trasporto scolastico inizierà con il primo giorno di scuola, il 15 settembre, ma solo per il viaggio di andata (VIDEO). Il servizio di ritorno sarà garantito solo ed esclusivamente quando le scuole fisseranno l'orario definitivo annuale di uscita dalle lezioni. Le iscrizioni per il servizio saranno riaperte dalle 8,00 del 30 agosto al 10 settembre, ma solo per le linee già attive che hanno ancora posti disponibili. 

I numeri 

Nel territorio comunale le scuole di infanzia sono 29 con un totale di 1.929 contro i 2.010 alunni dello scorso anno per le attuali 89 sezioni; le scuole primarie sono 21 per 3.787 studenti (contro i 3.926 alunni dello scorso anno) e 193 classi; le scuole secondarie di primo grado - medie -  vede 11 scuole con 2.508 studenti su 115 classi (erano 2.613 lo scorso anno su 114 classi).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass per chi lavora nei nido, mensa da subito: riparte la scuola

AnconaToday è in caricamento