I fuoriclasse della scuola sono marchigiani, tre studenti premiati alle olimpiadi del sapere

Tre studenti marchigiani sono stati premiati nei giorni scorsi a Castellanza (Varese) come "I Fuoriclasse della Scuola" durante una cerimonia presso l' Università Cattaneo

Tre studenti marchigiani, di istituti scolastici di San Benedetto del Tronto, Recanati e Civitanova Marche, sono stati premiati nei giorni scorsi a Castellanza (Varese) come "I Fuoriclasse della Scuola" durante una cerimonia presso la LIUC Università Cattaneo. Si tratta di Matteo Carminucci, Eduardo Venturini e Riccardo Shima.

I vincitori dell'edizione 2019 sono arrivati dopo aver partecipato al Campus di Educazione finanziaria offerto dal Museo del Risparmio di Torino, ideato con lo scopo di dotare i giovani talenti di competenze economiche di base attraverso l’interazione con accademici del mondo dell’economia, imprenditori e gli strumenti multimediali del Museo, nonché di approfondire l’approccio alla gestione sostenibile delle risorse per lo sviluppo individuale e sociale. I "fuoriclasse" sono studentesse e studenti dell’ultimo triennio delle scuole secondarie, che si sono distinti nelle competizioni del Programma nazionale per la Valorizzazione delle Eccellenze: Olimpiadi di Astronomia, Chimica, Filosofia, Fisica, Informatica, Italiano, Lingue e civiltà classiche, Matematica, Scienze naturali, Statistica, i concorsi Economia e New Design e la Gara nazionale per gli alunni degli istituti professionali e per gli alunni degli istituti tecnici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intesa Sanpaolo è tra i sostenitori che hanno donato 78 borse di studio, del valore complessivo di 156 mila euro, assegnate nell’ambito della quarta edizione del progetto dedicato alla valorizzazione degli studenti eccellenti. L’iniziativa è parte del Protocollo di intesa tra la Fondazione per l’Educazione Finanziaria al Risparmio e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e realizzato con il sostegno del Museo del Risparmio, dell’Associazione Bancaria Italiana e di Confindustria. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo concorso pubblico dopo l'emergenza Covid

  • Sovraffollamento nelle scuole, il report: ecco gli istituti che soffrono di più

  • “Immuni o no?”, l’app che fa discutere l'Italia in un incontro all’Università

  • Specializzandi, scatta la mobilitazione: Anaao Giovani Marche scende in piazza

  • Dall’industria 4.0 alla robotica, arrivano i corsi ultra-specialistici: come iscriversi

  • “Guardando al futuro”, l’Università apre le porte agli studenti delle superiori

Torna su
AnconaToday è in caricamento