Dall’Europa al Castello, il Comune dà il benvenuto ai piccoli studenti Erasmus

Dal 24 al 30 novembre lla città ospita gli studenti e i docenti stranieri che hanno aderito al progetto Green School – Ecoles Vertes

Sono stati ricevuti questa mattina al Castello, dal sindaco Stefania Signorini, i ragazzi che partecipano al primo dei due progetti Erasmus cui ha aderito l’istituto comprensivo Falconara Centro. Dal 24 al 30 novembre l’istituto Centro ospita infatti 29 studenti e sei docenti stranieri che hanno aderito al progetto Green School – Ecoles Vertes. Gli ospiti arrivano dai tre Paesi partner, ossia Francia, Portogallo e Romania: gli studenti sono ospitati dalle famiglie dei loro coetanei italiani, mentre i docenti sono alloggiati in hotel. A tutti i ragazzi il primo cittadino falconarese ha voluto donare una borraccia, simbolo della lotta all’utilizzo della plastica usa e getta, mentre agli insegnanti italiani e stranieri e alla dirigente scolastica Angelica Baione ha regalato un libro fotografico sul fiume Esino.

Le attività in programma

In questa prima visita in Italia i ragazzi saranno impegnati in attività incentrate sulla protezione della biodiversità. Sono previste un’escursione al Parco del Conero e una visita alle grotte di Camerano, una visita all’Oasi Ripa Bianca di Jesi e una alle Grotte di Frasassi. Si tratta infatti anche di un’occasione per scoprire e promuovere il nostro territorio con le sue bellezze naturali e culturali. Sono inoltre organizzate attività a Falconara: un orienteering (sport che porta a esplorare con cartina e bussola un territorio sconosciuto) al Parco Kennedy e la pulizia della spiaggia locale. Le successive ‘mobilità’ saranno rispettivamente in Romania, Francia e infine Portogallo. «Apprezzo il progetto cui ha aderito l’istituto comprensivo Falconara Centro – è il commento del sindaco Signorini – sia per la tematica scelta, che riguarda l’ambiente, sia per lo scambio culturale che caratterizza l’Erasmus e che rappresenta l’occasione per i ragazzi di viaggiare e di aprire le loro menti».
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo concorso pubblico dopo l'emergenza Covid

  • Sovraffollamento nelle scuole, il report: ecco gli istituti che soffrono di più

  • “Immuni o no?”, l’app che fa discutere l'Italia in un incontro all’Università

  • Specializzandi, scatta la mobilitazione: Anaao Giovani Marche scende in piazza

  • Dall’industria 4.0 alla robotica, arrivano i corsi ultra-specialistici: come iscriversi

  • “Guardando al futuro”, l’Università apre le porte agli studenti delle superiori

Torna su
AnconaToday è in caricamento