Operatori socio sanitari, corsi e abilitazione per gli studenti degli istituti professionali

Il progetto della Regione vuole rispondere alla necessità di personale sanitario dovuta all'emergenza Coronavirus

Gli studenti del IV e V anno che frequentano gli Istituti professionali di Stato ad indirizzo "Servizi Socio-Sanitari" potranno acquisire tramite un’offerta formativa integrata la qualifica di “operatore socio-sanitario”. La giunta regionale su proposta dell’assessore al Lavoro, alla Formazione e all’Istruzione Loretta Bravi ha approvato gli indirizzi operativi per l’anno scolastico 2020 – 2021. I progetti formativi saranno 15 per 20 allievi ciascuno per un investimento pubblico di 396mila euro. «Il provvedimento - spiega l'assessore -  è quanto mai importante in questo momento. L’emergenza pandemica legata al Covid 19 ha infatti aumentato in modo consistente l’esigenza di personale sanitario qualificato in tempi brevi e questa è una prima risposta concreta. Stiamo infatti lavorando anche per prevedere una ulteriore azione formativa sui corsi OSS per occupati e disoccupati a partire dal fabbisogno emerso in questi drammatici mesi. E' assolutamente importante e attuale dotare tutte le strutture socio-sanitarie di figure qualificate che, in maniera competente, possano affiancare il personale medico e infermieristico nella gestione delle pratiche mediche di tipo classico e nella gestione di emergenze sanitarie e sociali quali quelle che sta vivendo e combattendo oggi l’intero ordine mondiale.  Tornando invece agli studenti degli Istituti professionali, in linea con gli obiettivi strategici del POR Marche FSE 2014/2020, vogliamo anche contribuire ad ampliare le possibilità di inserimento nel mercato del lavoro, in maniera stabile, dei giovani che conseguono il diploma di maturità professionale ad indirizzo servizi socio-sanitari contrastando così anche il fenomeno dell’abbandono scolastico dopo il terzo anno. La partecipazione ai corsi, per gli allievi, è completamente gratuita». Soggetti beneficiari della delibera sono gli Istituti professionali di Stato, operanti sul territorio regionale con indirizzo di studio in materia di servizi socio-sanitari ai sensi del DPR 15 marzo 2010, n. 87, riconosciuto dalla Programmazione dell'offerta formativa e della rete scolastica regionali per l'anno scolastico 2020/2021, accreditati, in conformità alle disposizioni regionali vigenti in materia, per la macro-tipologia Obbligo Formativo e Formazione Superiore.

La domanda 

La domanda di finanziamento può essere presentata anche da Istituti che, alla data di presentazione di tale istanza, risultino aver già presentato presso la Regione Marche la richiesta di accreditamento per la macro-tipologia formativa prevista. Per essere poi beneficiari delle provvidenze eventualmente concesse, l'accreditamento deve risultare acquisito al momento della stipula dell’atto di adesione.
I destinatari dell'offerta formativa, sono gli studenti regolarmente iscritti al IV o al V anno dell'indirizzo dei servizi socio-sanitari, presso gli Istituti Professionali di Stato marchigiani, in possesso dei requisiti conformi alla DGR n. 666/2008. Non sono compresi gli studenti iscritti ai corsi serali.
L'azione formativa prevede un monte ore complessivo pari a 440 ore, articolato sulle due annualità del IV e del V anno del percorso curriculare, dal momento che le restanti competenze previste per il conseguimento della qualifica vengono certificate, dalla scuola stessa, attraverso il riconoscimento di crediti formativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La qualifica

La qualifica di Operatore Socio Sanitario, viene rilasciata a seguito del superamento di un esame finale.
Entro la fine di maggio con successivo Decreto del Dirigente della PF competente verrà emanato un Avviso Pubblico contenente i criteri, le modalità e i termini per la presentazione delle domande di finanziamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Diete chetogeniche, parte il ciclo di incontri formativi: il programma della prima giornata

  • Una scuola per genitori: salgono in cattedra magistrati, pedagogisti e famiglie

  • Imparare a fare la birra in casa, arriva il corso online targato CNA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento