L’impresa dentro le scuole e viceversa, il progetto formativo targato Confartigianato

La risposta di Confartigianato alle esigenze delle imprese meccaniche con il progetto "formazione in movimento"

La risposta concreta alle esigenze delle imprese del settore meccanica passa per il progetto di Confartigianato "Formazione in movimento" che porta  l'impresa dentro le scuole e viceversa. Genitori, ragazzi e docenti delle scuole medie e degli istituti tecnici e professionali, vivranno esperienze dirette di formazione grazie al  know how degli  imprenditori.

«Questa azione è fondamentale per avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro e le scuole al mondo dell'impresa- afferma Marco Arlia responsabile della categoria meccanica per Confartigianato». «L'obiettivo, sottolinea il Presidente di Confartigianato Meccanica Marcello Bellucci, è quello di far comprendere a ragazzi e genitori l'altissimo livello di specializzazione che si può ottenere negli studi ad indirizzo tecnico e meccanico, valore poi spendibile direttamente nelle aziende del nostro territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lollo aiuterà la ricerca contro i linfomi: istituita la borsa di studio "Lorenzo Farinelli"

  • Indagine Eduscopio, ecco la classifica 2020: le migliori scuole di Ancona e dintorni

  • La patente nautica si prende online: via al corso teorico e pratico

  • Diritto minorile, diritto di famiglia, sicurezza sociale: un corso di perfezionamento

  • Cambi Serrani, al via i nuovi corsi: Travel designer e organizzazione eventi

  • Trasformare un’idea in un’impresa, la CNA insegna come fare: al via i corsi di formazione

Torna su
AnconaToday è in caricamento