rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Scuola

Progetto "Rise", l'Avis incontra gli studenti

In occasione della conclusione dell’anno scolastico, l’Associazione AVIS ha incontrato gli studenti del Liceo Artistico “Edgardo Mannucci” che hanno partecipato al progetto RISE (Realtà virtuale, Innovazione, Salute, Educazione)

JESI - In occasione della conclusione dell’anno scolastico, l’Associazione AVIS ha incontrato gli studenti del Liceo Artistico “Edgardo Mannucci” che hanno partecipato al progetto RISE (Realtà virtuale, Innovazione, Salute, Educazione) co-finanziato da Ministero del Lavoro e a cui hanno partecipato molte AVIS Regionali tra cui Avis Marche e Avis Nazionale. Il progetto si inserisce tra le attività di promozione nelle scuole che Avis Regionale in collaborazione con le Avis Provinciali e locali di riferimento realizza sul territorio per promuovere la cultura del dono e diffondere il messaggio di Avis tra i giovani. Al progetto RISE ha partecipato con entusiasmo l’istituto scolastico Jesino, che tra l’altro non è nuovo nei progetti portati avanti da Avis, basti ricordare la partecipazione al progetto Best – Choice che li hai visti collocarsi tra i primi istituti nella classifica nazionale per i lavori prodotti 

In occasione della conclusione del progetto ed in concomitanza con la fine dell’anno scolastico Maria Gianuario, Vice Presidente Vicario di Avis Regionale Marche e Matteo Verdolini, giovane volontario di Avis Moie, in rappresentanza di Avis Regionale Marche, Avis Provinciale Ancona e delle Avis locali di  Jesi e di Moie hanno voluto incontrare gli studenti e i professori che hanno partecipato al progetto per parlare del progetto appena conclusosi, consegnare loro l’attestato di partecipazione ed alcuni gadget avisini a ricordo dell’esperienza vissuta. 

La vice presidente Gianuario ha ribadito nell’occasione quanto sia forte l’impegno che Avis profonde, a tutti livelli, nella promozione nelle scuole di ogni ordine e grado; i giovani sono gli adulti di domani e un tassello fondamentale è trasmettere loro, proprio nella fase della loro crescita personale ed educativa, i valori di cui Avis è messaggera, la solidarietà, la salute, la cittadinanza attiva  e la cultura del dono. 

La vice-presidente Maria Gianuario ha poi volto un particolare ringraziamento agli insegnanti Verdecchia e Pallotto, che hanno collaborato attivamente con Avis per la realizzazione e il buon esito del progetto e che hanno consentito la loro realizzazione; un ringraziamento va anche al dirigente dell’Istituto, Luca Serafini che ha consentito ad AVIS di collaborare anche quest’anno con la scuola.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto "Rise", l'Avis incontra gli studenti

AnconaToday è in caricamento