Sabato, 15 Maggio 2021
Formazione

Un ruggito più forte del Covid, le scuole vincitrici del progetto "Roarr"

Questa mattina in diretta streaming si è tenuta la premiazione delle classi vincitrici del progetto “Roarr! Risparmia, ricicla… ruggisci!”

Questa mattina in diretta streaming si è tenuta la premiazione delle classi vincitrici del progetto “Roarr! Risparmia, ricicla… ruggisci!”, ideato da Straligut, in collaborazione con Estra e con il sostegno di Corepla, Ricrea, Ecolat e Regione Toscana. Sono stati dunque resi pubblici i risultati della gara ecologica che ha coinvolto tantissimi bambini delle scuole primarie marchigiane, umbre e toscane e sono stati assegnati i premi alla presenza di Francesco Macrì, Presidente di Estra, Valentina Meschiari, Responsabile Comunicazione e Relazioni con Territorio di Corepla, Roccandrea Iascone, Responsabile Area Comunicazione e Relazioni Esterne di Ricrea e Guido Rustichini Presidente di Ecolat.

Al progetto hanno preso parte oltre 6.400 alunni di 256 classi di scuole primarie di Marche, Toscana e Umbria che insieme hanno dato vita ad una gara ecologica basata su una caccia al tesoro fotografica di eco-azioni a tema ambientale, che ogni classe ha collezionato sul proprio album digitale sul sito www.roarr.it. Le “ecofigurine” sono fotografie di buone pratiche di risparmio energetico, raccolta differenziata e riciclo, sana alimentazione, mobilità sostenibile scattate dai bambini e dalle loro famiglie e “incollate” negli album, uno per ognuna delle classi partecipanti, presenti sul sito www.roarr.it.

Nelle Marche ha trionfato la provincia di Macerata: al primo posto si è piazzata la 1 A della “S. Giovanni Bosco”, seguita dalla 1A e dalla 2A della “Pertini”.  Ad attendere le nove classi vincitrici, alcune delle quali sono riuscite nell’impresa di completare l’intero album, i premi di ROARR! a base di teatro “digitale”: le classi vincitrici del primo premio riceveranno il “Kit del Mago di OZz” per dare vita ad una vera e propria performance online: attività laboratoriali in videoconferenza, materiali per la costruzione di scenografie e costumi e video tutorial per creare maschere e oggetti di scena con materiale di recupero. Le classi vincitrici delle medaglie d’argento e di bronzo saranno invece protagoniste di laboratori teatrali a distanza con educatori che in questi mesi hanno sperimentato e messo a punto giochi ed esercizi che coinvolgeranno attivamente i bambini. Inoltre le nove classi vincitrici riceveranno gadget e materiali sulla raccolta, recupero e riciclo di imballaggi in plastica e acciaio grazie alla collaborazione dei Consorzi Nazionali Corepla e Ricrea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ruggito più forte del Covid, le scuole vincitrici del progetto "Roarr"

AnconaToday è in caricamento