rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Formazione

Passare un'impresa di padre in figlio: il corso che insegna come farlo

Cna ha pensato ad un progetto per le imprese e gli imprenditori in fase di crescita ed evoluzione

È stata lanciata l'edizione 2022 di “Abìlita” , il progetto formativo di Cna pensato per le imprese e gli imprenditori in fase di crescita ed evoluzione. «Il nuovo ciclo formativo - si legge nella nota -  al via il 24 febbraio, sarà incentrato sul tema della “Impresa Futura”, argomento caro a Cna Industria Ancona e che coinvolge un gran numero di imprese marchigiane».

«Passare un'impresa di padre in figlio – commenta Cristiano Montesi Presidente Cna Industria Ancona – o comunque ad una nuova generazione di imprenditori, è un momento delicato nel percorso di crescita e di stabilità di un'azienda. Esistono esempi virtuosi di imprese che hanno affrontato in modo positivo questo percorso e che possono rappresentare un patrimonio da condividere con gli altri imprenditori sul territorio». «Ecco perché – continua Montesi – CNA Industria Ancona, nell'ambito di "Abìlita 2022" lancia un programma di incontri formativi "in factory", pensati per tutti coloro che stanno affrontando, o semplicemente stanno pensando al passaggio generazionale, che abbiamo chiamato "Impresa Futura"». 

Il programma prevede infatti 3 esperienze formative costruite attorno al concetto di "fabbrica comune", che porteranno i partecipanti a conoscere processi e metodologie per affrontare la transizione nel modo migliore possibile e a scoprire tre casi di eccellenza del nostro territorio. Si parte il 24 febbraio presso la Paradisi srl di Jesi, dove si parlerà del valore della squadra, continuerà il 31 marzo presso la Box Marche di Corinaldo in cui si tratterà il passaggio di padre in figlio e si concluderà il 5 maggio presso la Mobitaly di Camerano, per affrontare insieme il tema della costruzione della proprietà.  Il corso si avvale della competenza in qualità di responsabili formativi del dott. Marco Marcatili economista del Centro Studi Nomisma di Bologna e del dott. Massimiliano Colombi che collabora con il centro studi dell’Università Cattolica di Milano. Le adesioni sono aperte e tutte le informazioni sono disponibili sul sito dedicato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passare un'impresa di padre in figlio: il corso che insegna come farlo

AnconaToday è in caricamento