Venerdì, 19 Luglio 2024
Corsi di Formazione

Il "Pergolesi" riapre i battenti, via alle iscrizioni: tutti i corsi dell'istituto musicale

Diversi i corsi, così come rinnovate le collaborazioni con Istituti, Enti e Associazioni della Regione

JESI - La Scuola Musicale “G. B. Pergolesi” di Jesi, istituto musicale nato a Jesi nel 1976 e convenzionato con il Conservatorio di musica “G. Rossini” di Pesaro, riapre i battenti per il nuovo anno scolastico 2023/24. Aperte dunque le iscrizioni, per allievi, a partire, da 4 anni in poi. Diversi i corsi, così come rinnovate le collaborazioni con Istituti, Enti e Associazioni della Regione: dalla convenzione con il Conservatorio Rossini di Pesaro, alla sinergia con la Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi, la collaborazione con il Comune di Jesi (socio dell’associazione musicale), la Provincia di Ancona, la FORM, Impresa Lirica Organizzazione EUR di Pesaro, AnconaJazz e con gli Istituti scolastici di ogni ordine e grado del territorio. 

«Grazie alla convenzione con il Conservatorio di Musica Gioacchino Rossini di Pesaro – spiega il direttore della Scuola Musicale Pergolesi Mauro Mazzuferi – la nostra scuola è abilitata a sostenere esami pre-Accademici nella propria sede di Jesi riconosciuti dal Conservatorio». L’istituto jesino pertanto si attesta come trampolino di lancio anche per chi vuol proseguire la sua carriera musicale. E con la riapertura, partono subito i primi impegni: sabato 23 settembre, l’appuntamento con “Scuola Aperta”. Dalle 15,30 alle 19,30 si potrà visitare l’istituto musicale, conoscere gli insegnanti e partecipare alla lezione di prova gratuita per scoprire lo strumento più adatto a sé, scegliendo tra i tantissimi corsi attivi di ogni tipo di strumento, di canto, propedeutica, di musicoterapia, delle materie complementari, teoriche e di musica d’insieme sia per la sezione classica che moderna (rock, pop, jazz). 

Il 26 settembre alle ore 21, in collaborazione con la Fondazione Pergolesi Spontini, l’appuntamento è per il concerto di chiusura del Festival Pergolesi Spontini: “Omaggio a John Williams” al Teatro Pergolesi. l’Orchestra Sinfonica della Scuola Musicale G.B.Pergolesi, diretta dal maestro Stefano Campolucci (che ha curato anche gli arrangiamenti) su musica di John Williams, propone il tradizionale concerto di chiusura eseguito da un ensemble sinfonico composto da docenti e allievi. Il programma è un omaggio a John Williams, compositore statunitense, vincitore di cinque premi Oscar per la miglior colonna sonora. Ha lavorato molto per i registi Steven Spielberg, George Lucas, Oliver Stone, Delbert Mann, Jean-Jacques Annaud e Chris Columbus. Tra le musiche che ha composto per numerosi film di successo, sono da citare la saga di Star Wars, Schindler's List, Le avventure di Tintin - Il segreto dell'Unicorno, Hook - Capitan Uncino, Lincoln, Indiana Jones, E.T. l'extraterrestre, Lo squalo, Jurassic Park, Sette anni in Tibet, L'impero del sole, Salvate il soldato Ryan, Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo, Superman, Harry Potter, I cowboys, The Terminal, Mamma, ho perso l'aereo, per un totale di 366 album di colonne sonore (biglietti posto unico 5 euro; ridotto under 6 a 0,50 cent – biglietti acquistabili con il bonus cultura, carta del docente e 18app).
Oltre ai corsi di musica, la Scuola Pergolesi ha stabilmente al suo attivo un’Orchestra Sinfonica, una Big Band, un Coro e un Coro di Voci Bianche. Parallelamente, porta avanti il corso di Teatro e il corso di Scrittura Creativa. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Pergolesi" riapre i battenti, via alle iscrizioni: tutti i corsi dell'istituto musicale
AnconaToday è in caricamento