Muoversi in Comune, parte il corso di yoga e stretching per i dipendenti

Parte il progetto “Muoversi in comune”, un' iniziativa dell'amministrazione anconetana per promuovere il benessere psicofisico dei dipendenti comunali

Parte il progetto “Muoversi in comune”, un' iniziativa dell'amministrazione anconetana per promuovere il benessere psicofisico dei dipendenti comunali. A cura di una istruttrice UISP qualificata, ogni lunedì e mercoledì di questa seconda parte di luglio (6 lezioni) si terrà sulla terrazza all’ultimo piano del palazzo comunale, adiacente al bar gestito dal circolo della polizia municipale, un corso di ginnastica posturale, stretching e yoga completamente gratuito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le lezioni bisettimanali si svolgono al mattino, dalle 7,30 alle 8,15, prima di iniziare la giornata lavorativa (e pertanto al di fuori orario di ufficio) così da partire con il piede giusto. L’iniziativa, che mira a contrastare gli effetti di una vita per molti sedentaria ed a favorire una corretta postura, verrà presumibilmente replicata dal mese di settembre in avanti, a fronte di un piccolo contributo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Diete chetogeniche, parte il ciclo di incontri formativi: il programma della prima giornata

  • Industry 4.0, al via i corsi post diploma di alta specializzazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento