rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Corsi di Formazione

Sviluppo dei territori Umbria e Marche: partono i corsi di perfezionamento

Si tratta del corso "Sustainable Development: Strategie e Strumenti per lo sviluppo dei territori", riservato a una selezione di 50 studenti e del corso "Human Centric Manufacturing: metodi e strumenti per la meccanica 4.0"

Sono aperte sino al 30 ottobre 2021 le iscrizioni ai due innovativi corsi di perfezionamento promossi dalla Scuola di innovazione territoriale Umbria Marche (SITUM). Si tratta del corso "Sustainable Development: Strategie e Strumenti per lo sviluppo dei territori", riservato a una selezione di 50 studenti e del corso "Human Centric Manufacturing: metodi e strumenti per la meccanica 4.0", con approfondimenti di umanesimo, riservato a 30 studenti. L’ammissione ai due corsi è consentita ai candidati in possesso di Laurea Triennale, Laurea Magistrale, Laurea Specialistica, Laurea a ciclo unico. I corsi prenderanno il via a dicembre 2021 e proseguiranno sino ad aprile 2022. L’attività didattica si svolgerà il venerdì pomeriggio e il sabato mattina, per garantire la massima accessibilità a studentesse e studenti impegnati anche in altre attività formative.
 
I discenti si troveranno immersi in attività formative costruite sulle reali opportunità di lavoro. La rete di imprese che costituiscono i laboratori di SITUM, offrirà loro, infatti, una visione aggiornata delle prospettive lavorative presenti e future, delle competenze necessarie e dei percorsi di sviluppo possibili. Per ciascun corso sono previste 20 borse di studio interamente finanziate da BPER Banca, destinate ai candidati più meritevoli. Tutte le informazioni e i bandi di concorso sono accessibili all’indirizzo: https://situm.org/corsi-di-perfezionamento/
 
SITUM raccoglie in un unico laboratorio di alta formazione le imprese, le Camere di Commercio di Umbria e Marche, l’Università degli Studi di Perugia e l’Università Politecnica delle Marche i cui Magnifici Rettori, Maurizio Oliviero e Gian Luca Gregori, hanno fortemente voluto questo progetto, il Gruppo BPER Banca, che coprirà i costi delle 40 borse di studio. Il tutto con un obiettivo comune: creare lavoro e imprenditorialità e favorire lo sviluppo del territorio Umbro-Marchigiano.Entrambi i corsi di perfezionamento saranno in stretta collaborazione con le più importanti realtà imprenditoriali del territorio Umbro-Marchigiano e puntano su interdisciplinarità, imprenditorialità, apertura, innovazione, sostenibilità, qualità della vita, salute. 

 
Il corso Sustainable Development: Strategie e Strumenti per lo sviluppo dei territori verterà sui temi dell’Evoluzione dei territori e sfide globali, Analisi economica, Analisi dei territori, Percorsi strategici di sviluppo, Progettazione e realizzazione degli interventi, Fabbisogno finanziario, opportunità ed Europrogettazione. Le discipline che caratterizzano il corso Human Centric Manufacturing: metodi e strumenti per la meccanica 4.0, con approfondimenti di umanesimo sono, invece: Metodi e strumenti innovativi per la Progettazione user-centered, Strumenti avanzati di simulazione di prodotti e processi, Robotica collaborativa, Automazione di processo, Sistemi di visione per le misure, Azionamenti elettrici, Tecnologie di produzione innovative: Additive Manufacturing, Uomo, tecnologia e sviluppo del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sviluppo dei territori Umbria e Marche: partono i corsi di perfezionamento

AnconaToday è in caricamento