Corso di primo soccorso con la Croce gialla Camerano

L'associazione di pubblica assistenza organizza un corso formativo gratuito di primo soccorso per la cittadinanza e per nuovi potenziali volontari

CAMERANO (An) - Per aiutare chi è rimasto coinvolto in un incidente, si è ferito, si trova in pericolo o si sente male è fondamentale sapere cosa si deve fare e come intervenire. Ecco perché la Croce Gialla di Camerano organizza un corso di primo soccorso, gratuito e aperto a tutti, con inizio martedì 16 ottobre. Le lezioni si svolgeranno, nella sala convegni comunale, ogni martedì e giovedì, dalle ore 21,15 alle 23, fino al 20 dicembre e saranno condotte da medici specialisti in medicina d'urgenza e personale qualificato.

Oltre a fornire conoscenze e indicazioni utili in ogni momento della vita (si parlerà di traumi, ustioni, soccorso pediatrico, funzionamento del 118, apparato respiratorio e circolatorio, traumatologia, tecniche di primo soccorso BLS e BLSD, ecc.), il corso sarà l'occasione per conoscere da vicino la Croce gialla e diventarne volontario, "mettendoci la faccia e il cuore" come recita il volantino del corso.
Il corso, al termine del quale sarà rilasciato un attestato di frequenza, è valido anche come percorso di aggiornamento per chi già sta svolgendo servizio presso la Croce gialla.
Il corso è realizzato con il patrocinio del Comune di Camerano e la collaborazione del CSV Marche (Centro Servizi Volontariato). Per info e iscrizioni: 071 95247  info@crocegialla-camerano.org

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Biglietto bus, cambia tutto: i manager del Tpl si formano all'Academy di Conerobus

  • Il biologico dal campo alla tavola marchigiana, se ne parla nel webinar delle università

  • Quando il banco è una barca a vela: arriva il sailing park per le scuole

  • Dallo sport all'arte, allenamento fisico e mentale nel campus "Be Your Hero"

  • Prendersi cura degli anziani, 4 incontri formativi online

  • Contrasto a baby-obesità: l'educazione alimentare a scuola con Coldiretti

Torna su
AnconaToday è in caricamento