Domenica, 13 Giugno 2021
Eventi Quartiere Adriatico / Piazza Camillo Benso Cavour

Youth Games: domani l’inizio dei giochi e la parata. Modifiche alla viabilità

Quasi pronto il villaggio dei giochi. Arriva lo storico siluro "maiale" della Marina Militare. Parte domani il concorso delle vetrine dedicate agli Youth Games. Ecco le modifiche alla viabilità

Ultimi preparativi per gli Youth Games, che prendono avvio domani e si protrarranno fino all’8 giugno. In corso di completamento il villaggio dei giochi in Piazza Cavour. In via di allestimento la grande tensostruttura per i pasti dei giovani atleti e i vari gazebo. Tra questi anche quello della Marina Militare che ospita, oltre ad una camera iperbarica, una piscina per esercitazioni telecomandate di mini sommergibili, tenute da palombaro storiche e attuali, anche un siluro a lenta corsa della Seconda Guerra Mondiale, detto “maiale”. Il siluro, della lunghezza di otto metri per un metro e mezzo di altezza e del peso di 800 chilogrammi, è giunto appositamente in città da  Le Grazie al Varignano, il promontorio che costituisce l'estremità ovest del golfo di La Spezia, dal Comsubin, Comando Subacquei e Incursori della Marina Militare. Il siluro, che viene esposto per la prima volta ad Ancona, rappresenta un pezzo di storia del nostro paese. Ideato da Teseo Tesei fu utilizzato per affondare numerose navi nemiche.

IL CONCORSO. Parte domani anche il concorso delle vetrine dedicate ai Giochi della Macroregione. I visitatori del centro cittadino potranno votare la vetrina preferita, compilando un apposito tagliando che dovrà essere inserito all’interno di un’urna presso la postazione (gazebo) del Comune di Ancona in Piazza Cavour da domani 6 all’8 giugno 2014 (dalle ore 10:00  alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00). Sarà premiata la vetrina che otterrà il maggior numero di voti, mentre una giuria composta dagli Assessori organizzatori della manifestazione potrà assegnare  speciali menzioni. La prossima settimana la giuria proclamerà l’esercizio vincitore.

LA CERIMONIA DI APERTURA E LE MODIFICHE ALLA VIABILITA’. Ultimi ritocchi anche alla cerimonia di apertura di domani. Previste delle modifiche alla viabilità. Il percorso degli atleti in corteo prevede alle ore 18.00 partenza da P.za Cavour  e la colorata parata si snoderà su C.so Garibaldi, P.za Repubblica, Via Loggia, Lungomare Vanvitelli – Porta ingresso Area Portuale – Arco di Traiano. Previsto divieto di sosta e fermata dalle ore 14.00 alle ore 20.00,  Via Loggia su ambo i lati, L.go Dogana,  Lungomare Vanvitelli su ambo i lati. Istituzione in piazza della Repubblica del divieto di sosta e fermata su tutta la piazza dalle ore 12.00 alle ore 20.00 con soppressione della zona riservata allo stazionamento taxi.  In via  XXIX SETTEMBRE per tutto il periodo della manifestazione divieto di sosta e fermata su tutto il lato destro direzione centro città (dalla fermata bus fino al circolo sottufficiali), dalle ore 10.00 alle ore 24.00 ad eccezione dei pulman che trasporteranno gli atleti partecipanti alla manifestazione. Via Giovanni Xxiii° - P.Za Senato interdizione alla circolazione veicolare durante lo svolgimento della manifestazione dalle ore 18.00 fino al termine, i veicoli che scendono da P.za Duomo, verranno dirottati in Via Pio II°. Via Fanti – Via Matas – Via Bernabei – Via Gramsci - Via Pizzeccoli-Via Matas domani interdizione alla circolazione veicolare durante lo svolgimento della manifestazione dalle ore 18.00 fino al termine, i veicoli verranno dirottati su percorsi alternativi. I veicoli diretti in Prefettura potranno accedere in P.za Plebiscito transitando da C.so Matteotti. Analoghi divieti riguarderanno Via Appannaggio, piazza Kennedy, via Marsala, via Goito, via Villarey. L’ordinanza completa su www.ankonmagazine.it e sul sito del Comune di Ancona www.comune.ancona.it .

IL CALENDARIO DELLE GARE. Sul sito dei giochi, https://www.aimyg2014.it, anche il calendario ufficiale delle gare mentre da domani sarà attivo uno spazio dedicato ai giovani reporter delle scuole anconetane che racconteranno in diretta tutta la manifestazione.  

I Giochi della Macroregione sono ideati dal Comune di Ancona (dall’assessore allo Sport Andrea Guidotti con il sostegno dell’Assessorato alle Relazioni Internazionali, presieduto da Ida Simonella) e realizzati con il supporto della Regione Marche e con la collaborazione del Forum delle Città dell’Adriatico e dello Ionio, l’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche, Coni, Camera di Commercio di Ancona, Marina Militare, Segretariato per l’Iniziativa Adriatico Ionica, l’Aiccre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Youth Games: domani l’inizio dei giochi e la parata. Modifiche alla viabilità

AnconaToday è in caricamento