Rassegna Teatro Scuola a Serra S.Quirico, ecco gli eventi del weekend

Un anno di scuola nel racconto di un maestro elementare: FRANCO LORENZONI, l’autore di “I bambini pensano grande” (Sellerio) narra a Serra San Quirico - per la 34esima Rassegna Nazionale di Teatro Educazione curata dall’ATGTP - la sua avventura pedagogica, basata sulla meraviglia della scoperta, facendoci capire che i bambini sono piccoli, ma possono pensare in grande.

L’appuntamento è per venerdì 29 aprile alle ore 11 presso il Teatro Palestra, in un incontro ad ingresso gratuito aperto al pubblico, davanti agli studenti giunti in Rassegna da tutta Italia e dall’estero per la più grande kermesse nazionale di teatro educazione.  In giornata, tre gli spettacoli proposti dalla Rassegna: alle ore 9 “#Teen” dell’Associazione Culturale “La bottega del teatro” di Capezzano Pianore (Lucca), alle ore 15 “Ai miei tempi” dell’Itis “Heinrich Hertz” di Roma, e alle ore 21 “... E se anche l’ombra raccontasse...” del Circolo Didattico “G. Bovio” di Ruvo di Puglia (Bari).
 
Franco Lorenzoni è nato a Roma nel 1953 ed è maestro elementare a Giove, in Umbria. Ha fondato e coordina dal 1980 ad Amelia la Casa-laboratorio di Cenci, un centro di sperimentazione educativa che ricerca intorno a temi ecologici, scientifici, interculturali e di inclusione. Per questa attività ha ricevuto nel 2011, insieme a Roberta Passoni, il Premio Lo Straniero. Nel libro “I bambini pensano grande” spiega: «Ho desiderato raccontare un anno di vita di una quinta elementare del piccolo paese umbro dove insegno da molti anni perché ascoltando nascere giorno dopo giorno parole ed emozioni, ragionamenti, ipotesi e domande, che emergevano dalle voci delle bambine e dei bambini con cui ho lavorato per cinque anni, ho avuto la sensazione di trovarmi di fronte a scoperte preziose, che ci aiutano ad andare verso la sostanza delle cose e verso l’origine più remota del nostro pensare il mondo».

Lorenzoni è solo uno dei molti maestri “rivoluzionari” che la Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola ospita in questi giorni a Serra San Quirico. Dedicata ad Alberto Manzi, il maestro elementare che negli anni ’60 inventò il programma televisivo “non è mai troppo tardi”, la manifestazione ha accolto l’esperienza di Cesare Moreno, maestro di strada attivo tra i giovani di Napoli contro la dispersione scolastica, le testimonianze su Maria Montessori e Mario Lodi, i racconti di maestri anche marchigiani meno noti al grande pubblico ma sempre protagonisti di esperienze pedagogiche innovative.
Nei prossimi giorni, altri incontri attendono il pubblico, tra cui quello con il Centro Alberto Manzi di Bologna (il 3 maggio), insieme a decine di eventi, laboratori e spettacoli teatrali portati in scena da 46 gruppi e circa 3000 studenti.
 
Tra le giornate speciali, si segnalano:

Domenica 1 maggio dalle ore 9 alle ore 15 l’appuntamento è con il “BOSCOSENSORIALE”, un percorso tra natura, arte e gioco nei boschi del Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi. Boscosensoriale è rivolto a tutta la cittadinanza, alle scuole e ai gruppi presenti in Rassegna, a chiunque voglia coinvolgersi in una giornata piacevole da vedere, da vivere e da... sentire, tra azioni artistiche-teatrali in una natura davvero spettacolare. In serata, va in scena alle ore 21 lo spettacolo “Nel mezzo del cammin...” con i ragazzi della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo “Don Mauro Costantini” di Serra San Quirico.
 
Lunedì 2 maggio alle ore 9 al Teatro Palestra si tiene “NATURALMENTE TEATRO” con il Premio Nazionale UN LIBRO PER L'AMBIENTE. Si tratta di un progetto promosso da Legambiente e da La Nuova Ecologia, al quale annualmente aderiscono Enti Locali, Istituzioni, Enti Parco, Enti di Ricerca, Istituzioni scolastiche e formative; ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 8 e i 14 anni, dopo aver letto i volumi selezionati da una giuria nazionale, determinano con il loro voto i vincitori di ogni edizione del Premio Libro per l’Ambiente. Nel corso della mattinata si terranno la premiazione “Un Libro per l’Ambiente", il Premio coerenza grafica-testo alla presenza dell’autrice del libro Arianna Papini, e la performance della Classe V Scuola Primaria dell’IC “Don Mauro Costantini” di Serra San Quirico. A seguire incontro con Marcella Cuomo (coordinatrice nazionale “Un libro per l’ambiente” - Legambiente Marche), Tito Vezio Viola (responsabile nazionale Premio “Un libro per l’ambiente” – Legambiente), Massimiliano Scotti (direttore Parco Regionale Gola della Rossa e di Frasassi), e Barbara Schiaffino (Rivista Andersen); in serata, gli studenti dell’ITS “G.G.Marinoni” di Udine in scena con lo spettacolo “Mi ami?”.
 
Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero e gratuito.
 
La Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola di Serra San Quirico, che prosegue fino al 7 maggio, è organizzata dall’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata, e si avvale del sostegno del Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Marche.
 
INFO:
ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata
Sede legale Via Roma 11, 60048 Serra San Quirico
Sede Via Mazzoleni 6/a, 60035 Jesi /AN)
Tel.0731 56590 Fax.0731 4243
www.atgtp.it
info@atgtp.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Tre anni di voi”: la Casa dei giovani Piero Alfieri festeggia con uno spettacolo

    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • parrocchia Cristo Divino lavoratore
  • Montanari e Bardani all'Onstage: "il Libanese" sul palco con un live show

    • da domani
    • dal 22 al 26 gennaio 2020
    • Onstage Club
  • Fiaba cabaret: Biancaneve e i Fratellib Grimm fanno ridere

    • 26 gennaio 2020
    • DAD Art

I più visti

  • Oliviero Toscani, in mostra le opere del grande artista: tutte le informazioni

    • dal 25 ottobre 2019 al 3 febbraio 2020
    • palazzetto baviera
  • “Tre anni di voi”: la Casa dei giovani Piero Alfieri festeggia con uno spettacolo

    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • parrocchia Cristo Divino lavoratore
  • Cristiano Malgioglio al Miami: dalla cena all'alba si balla con l'istrionico artista

    • 25 gennaio 2020
    • Miami Club
  • Santa Maria Goretti torna a Corinaldo: ospite il giornalista Beppe Severgnini

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2020
    • teatro C.Goldoni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento