Voci dall'Ade, la tragedia greca sul palco del teatro Valle

La tragedia classica arriva sabato 3 febbraio al Teatro Comunale Valle di Chiaravalle, Corso Giacomo Matteotti 116, Chiaravalle AN, per la rappresentazione di uno Spettacolo ideato da MariaRosa Milani e costruito sull’impianto classico ellenico. La protagonista è Clitennestra, una delle figure più inquietanti e controverse del Teatro Classico Greco, ma nella versione che vedremo in scena non è il mostro vendicativo e sanguinario descritto da Eschilo e tramandato dal mito. In questo caso il teatro diventa, per una sera simulazione processuale, la parola si trasforma in atto d’accusa e di difesa. Noi avremo davanti una donna sola con la propria disperazione alla quale, pur essendo un’assassina e una fedifraga, devono essere attribuite molte ed importanti attenuanti poiché essa ha subito la violenza più atroce che si possa sopportare: l’uccisione dei figli sotto i propri occhi, partecipando, da madre, ai loro gemiti di morte. Il suo è un monologo passionale, impetuoso, crudo e vibrante come il fuoco; è la sincera confessione di una donna ammalata di odio e di amore. Accanto a lei si muove il coro, tutto femminile, che all’inizio svolge in modo classico la funzione di narrare i fatti senza intervenire, giudicare o modificare il corso degli eventi. Ma in un secondo momento queste donne “escono dal coro” e ognuna di loro si rivela un personaggio legato a Clitennestra e alle vicende della guerra di Troia che esprime il proprio giudizio di assoluzione o condanna.A vestire i panni di Clitennestra sarà MariaRosa Milani che ha anche curato la regia, la messa in scena, la scenografia e la coreografia. Arianna Avoni, Maria Rosaria Boldrini, Milena Costantini, Roberta Della Bella, Fiorenza Fiorani e Liviana Giancarli saranno rispettivamente Penelope, Elettra, Cassandra, Crisotemi, Cilissa ed Elena. Le musiche originali sono di Davide Pezzoli, i costumi sono stati curati da Liviana Giancarli e Iris Tosi. Luci, suoni, effetti speciali saranno curati da Marco e Davide Pezzoli e Silvia Ciotti.


Per informazioni e biglietti gli interessati possono rivolgersi alla biglietteria del Teatro Valle: 071.7451020 - La Biglietteria del Teatro Comunale Valle sarà aperta nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 ed il giorno dello spettacolo dalle ore 18.00. Posto unico 10€. www.accademiadelsarmento.com.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • La Rivoluzione alle nove: sul palco si parla dell'indifferenza umana

    • solo oggi
    • 28 marzo 2020
    • Teatro Sperimentale
  • Destinati all'estinzione: tutti i dettagli per vedere lo spettacolo di Pintus

    • 3 aprile 2020
    • Teatro dellle Muse

I più visti

  • Sguardi di Novecento, Giacomelli e il suo tempo: una mostra celebra la sua opera

    • dal 20 febbraio al 5 luglio 2020
    • Palazzo del Duca | Palazzetto Baviera
  • La Rivoluzione alle nove: sul palco si parla dell'indifferenza umana

    • solo oggi
    • 28 marzo 2020
    • Teatro Sperimentale
  • Keith Haring: ad Osimo la mostra del grande street artist. Le informazioni da sapere

    • dal 28 marzo al 27 settembre 2020
    • Palazzo Campana
  • Destinati all'estinzione: tutti i dettagli per vedere lo spettacolo di Pintus

    • 3 aprile 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento