Portonovo, da sabato a lunedì visite guidate ai “tre monumenti”

L'Associazione Sistema Museale della Provincia di Ancona organizza una serie di itinerari, in collaborazione con la Artes Società Cooperativa, alla Chiesa di Santa Maria, la Torre de Bosis ed il Fortino napoleonico

L’Associazione Sistema Museale della Provincia di Ancona organizza una serie di itinerari, in collaborazione con la Artes Società Cooperativa, che prevedono la visita guidata ai tre monumenti di Portonovo, la Chiesa di Santa Maria, la Torre de Bosis ed il Fortino napoleonico.

Prossimi appuntamenti domani sabato 31 maggio, domenica 1 e lunedì 2 giugno alle ore 10.30.

PROGRAMMA:
Ore 10.30 – raduno dei partecipanti e visita guidata alla Chiesa di Santa Maria di Portonovo;
Ore 11.30 – visita guidata alla Torre De Bosis e ai laghetti salmastri;
Ore 12.30 – aperitivo presso il Ristorante “Hotel Fortino Napoleonico”.

Il costo complessivo dell’itinerario è di € 15,00, comprendente la visita guidata all'esterno della Torre de Bosis ed al Fortino Napoleonico (la visita guidata alla Chiesa di Santa Maria è gratuita) e l’aperitivo (senza aperitivo il costo è di € 5,00). Per chi fosse interessato sarà possibile pranzare al Ristorante dell'Hotel “Fortino Napoleonico” al prezzo convenzionato di € 35,00.

Prenotazione OBBLIGATORIA entro le ore 13.00 del giorno precedente l'itinerario al Numero Verde 800.439.392.
https://www.musan.it/news/vis_news.php?id_news=1067

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento