“Un libro al profumo di tè”, gli incontri ogni giovedì a Palazzo Camerata

Libri, tè e pasticcini. E' in corso la ormai tradizionale rassegna intitolata “Un libro al profumo di tè”, organizzato dal gruppo Aleph zero e dal Comune di Ancona.   

Gli incontri, che si tengono tutti i giovedì alle 17 a Palazzo Camerata (via Fanti n.9), offrono l’occasione di raccontare e condividere impressioni e riflessioni sul piacere della lettura. Un libro, infatti, è un’esperienza che suscita in ognuno immagini ed emozioni diverse. 

Il programma:

4 febbraio relatore Anna Maria Vici Figlie e ribelli - Jessica Mitford (traduzione di A. Arduini) BUR

11 febbraio relatore Annamaria Ciuffo I duellanti - Joseph Conrad (traduzione di G. Prampolini) PASSIGLI Editori

18 febbraio relatore Sergio Sparapani La prima Guerra Mondiale in venti oggetti 

25 febbraio relatore Valeria Pavani Amedeo, Je t’aime - Francesca Diotallevi ELECTA STORIE

3 marzo relatore Carla Ciancarelli La chimera - Sebastiano Vassalli EINAUDI

10 marzo relatore Giovanna Pirani Lucrezia Borgia - Maria Bellonci OSCAR MONDADORI

17 marzo relatore Luigi Socci La macchina mondiale - Paolo Volponi EINAUDI

31 marzo relatori Grazia Barboni, Milena Costantini Bruno Santochirico, Quando musica e poesia diventano emozione…a Napoli

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sfumature di Ancona: il programma dell'escursione tra i vicoli della città

    • solo oggi
    • 15 gennaio 2021
    • piazza del Plebiscito
  • Bird watching con l'ornitologo: la natura si riscopre in una passeggiata

    • 17 gennaio 2021
    • pasticceria La gola d'oro
  • Allenatori calcio da sala: prorogate le iscrizioni

    • solo oggi
    • 15 gennaio 2021
  • Atletica leggera: l'attività agonistica riparte dal Palaindoor

    • da domani
    • Gratis
    • dal 16 al 17 gennaio 2021
    • Palaindoor
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento