Tosca, dal Metropolitan opera al cinema: ecco dove in provincia

Un nuovo allestimento diretto Sir David McVicar e interpretato dalle star della lirica Sonya Yoncheva e Vittorio Grigòlo sarà trasmesso nei cinema della provincia

Una scena della Tosca

“Tosca” dal Metropolitan Opera al cinema solo nella giornata di martedì 30 gennaio alle ore 19.45 Un nuovo allestimento diretto Sir David McVicar e interpretato dalle star della lirica Sonya Yoncheva e Vittorio Grigòlo. Ad Ancona e provincia sarà trasmesso nei seguenti cinema: Movieland Goldoni Ancona, Movieland Fabriano, Cinema Gabbiano di Senigallia. Dopo Norma prosegue con Tosca la nuova stagione tutta al femminile di Opera nelle sale italiane direttamente dal palcoscenico del prestigioso Metropolitan Opera di New York, distribuita da QMI per Stardust Classic.

Solo martedì 30 gennaio alle ore 19.45 sarà proiettata la Tosca di Giacomo Puccini in una nuova produzione firmata dall’iconico regista scozzese David McVicar che vede il debutto di Sonya Yoncheva nel ruolo di Tosca e di Vittorio Grigòlo nei panni di Cavaradossi, a dare voce al crudele Scarpia è Željko Lučić. Dirige il Maestro Emmanuel Villaume. Opera lirica in tre atti di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica. Nella Roma del 1800 dopo il fallimento della Repubblica Romana, quando lo Stato Pontificio sta catturando i rappresentanti ed i sostenitori della Repubblica, le vite del pittore Mario Cavaradossi e della sua amante Tosca, incrociano Cesare Angelotti, patriota fuggito dalle carceri del Papa. Sulle tracce del fuggiasco c'è il capo della polizia pontificia, barone Scampia che, innamorato di Tosca, approfitta della situazione per conquistare la donna. L'opera drammatica finisce come deve finire una tragedia: muore il fuggiasco, muore il cattivo Scampia per mano di Tosca, muore il pittore ed infine muore Tosca suicida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento