rotate-mobile
Eventi

Confartigianato a Tipicità in blu, dalla nautica alla sostenibilità

Un convegno ed un matching tra imprese. Sono gli eventi organizzati da Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino in collaborazione con la Camera di commercio delle Marche alla Mole Vanvitelliana di Ancona nell’ambito degli eventi di ‘Tipicità in blu’

Un convegno ed un matching tra imprese. Sono gli eventi organizzati per il prossimo 19 maggio da Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino in collaborazione con la Camera di commercio delle Marche alla Mole Vanvitelliana di Ancona nell’ambito degli eventi di ‘Tipicità in blu’.  Il festival, che vede protagonista il mare e tutto ciò che ruota intorno a questo elemento, si conferma come uno degli appuntamenti più importanti per il comparto della Nautica.

Il convegno, dal titolo ‘La Sostenibilità nella Nautica’, si terrà il 19 maggio dalle ore 10.00 alle 13.00 e affronterà un tema particolarmente attuale al quale guardano non solo gli operatori del settore, ma anche i clienti ed appassionati sempre più attenti a quello che è un ‘andare per mare’ che sia il meno impattante possibile per l’ambiente. 
Dall’uso dei materiali, alle lavorazioni, all’utilizzo di fonti energetiche alternative per alimentare le imbarcazioni, fino alla tecnologia, tutto è tenuto in considerazione da chi scegli il mare come suo ‘elemento’ e le imprese, sempre più, sono sensibili e attente ad una sostenibilità che, oltre all’ambiente, guardi agli aspetti sociale, ed economici.

Tra i relatori del convegno, coordinato da Vittorio Peli, responsabile Nautica Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino, ci saranno Bruno Ricciardelli, Presidente Confartigianato Nautica, Guido Vettorel, responsabile settore sviluppo e promozione Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale, l’ing. Renato Ricci, professore della facoltà di Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche, Cnr-Ferretti Group, Irbim Cnr Ancona, l’Istituto per le Ricerche Biologiche e Biotecnologiche Marine e il Polo Tecnologico Alto Adriatico ‘Andrea Galvani’ S.c.p.a, l’ing. Mauro Pettinari, consulente aziendale ed esperto di processi produttivi di manufatti in composito, il dott. Alfonso Postorino, Shipyard Director ‘Cantiere Rossini Pesaro’. 

A partecipare anche i ragazzi dell’Istituto Istruzione Superiore Volterra Elia Indirizzo Nautico. “Il pomeriggio di venerdì 19 maggio, i lavori riprenderanno”, spiega Bruno Ricciardelli, “con il Matching ‘Nautica, confronto e scambi relazionali tra operatori di filiera’. L’appuntamento è rivolto in particolare alle micro, piccole e medie imprese che, a vario titolo, operano nella filiera del settore Nautica che potranno conoscere realtà operanti in vari ambiti del settore e instaurare con loro rapporti di collaborazione”. “Sarà anche un momento di informazione e aggiornamento”, prosegue Vittorio Peli, “sulle principali tematiche di interesse settoriale, agevolazioni finanziarie e contributi a fondo perduto, misure agevolative per la riduzione dei costi energetici, strumenti di facilitazione per la ricerca, reperimento di collaboratori e dipendenti, oltre alle opportunità collegate alla formazione finanziata ed ai fondi interprofessionali”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confartigianato a Tipicità in blu, dalla nautica alla sostenibilità

AnconaToday è in caricamento