rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Eventi

Dal food alla sostenibilità, tutte le dimensioni del mare: gli eventi di Tipicità in Blu 2023

Promossa dal Comune di Ancona in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche e tante entità pubbliche e private, è stata presentata alla Mole Vanvitelliana

Tipicità in Blu 2023 si svolgerà nella città di Ancona, dal 18 al 21 maggio. Promossa dal Comune di Ancona in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche e tante entità pubbliche e private, è stata presentata alla Mole Vanvitelliana dove, com’è ormai consolidata tradizione, la manifestazione ha il suo quartier generale. Dopo il saluto del Comune di Ancona, Il direttore di Tipicità Angelo Serri ha presentato le novità ed i protagonisti della decima edizione del Festival “dove il mare incontra le persone” ed esplora tutte le dimensioni del blu: il mare come paradigma del nostro futuro! Il vicepresidente di Banco Marchigiano, Marco Bindelli ha sottolineato la valenza economica di un’iniziativa molto affine allo spirito dell’Istituto in quanto valorizza i talenti e le energie del territorio in una cornice di collaborazione e di rete.

Le giornate della blue economy esplorano, giovedì 18 e venerdi 19 maggio, la prospettiva blu in tutte le sue molteplici sfaccettature, con prestigiosi ospiti ed esperti nazionali ed internazionali a confronto sulle esperienze di territori italiani ed esteri. In programma specifici focus su nautica e cantieristica, sviluppo territoriale costiero e città portuali, sostenibilità ed opportunità imprenditoriali. Grande attenzione rivolta anche a futuro della pesca, acquacoltura, risorse idriche e risorse energetiche marine, marine litter.

Il Festival si concentra nelle giornate di sabato 20 e domenica 21, con un ricchissimo programma di esperienze immersive alla Mole Vanvitelliana. Giappone, Scozia, Grecia, Spagna, Albania e tante altre esperienze di assaggio e narrazione gastronomica da godere nei cooking-talk show. Un villaggio del gusto proporrà fritti e arrosti della gastronomia marinara locale, aperitivi gourmet, il prelibato stoccafisso all’anconitana, vini “ribelli”, ossia alternativi alle classiche denominazioni, ed una selezione tutta lieviti e fermenti con “Birracconti”. Personaggi e volti noti animeranno la manifestazione. Beppe Convertini di Linea Verde, Andrea Amedei di Decanter, Giovanna Ruo Berchera di Geo & Geo e Michele Romano per Il Sole 24 Ore.

Mostre e percorsi. Da segnalare la mostra degli “Uomini delle Navi” sulla storia del porto di Ancona dal 1500 alla Seconda guerra mondiale, quella fotografica “Pianeta Mare”, a cura di Yann Arthus-Bertrand e Brian Skerry, ed il Museo Tattile Statale Omero. Percorsi turistici in blu curati dagli studenti dell’Istituto Savoia Benincasa e, con il “Marciaronda”, possibilità di esplorare mare e terra dai camminamenti di ronda delle mura della Mole.
La Sailing Chef è pronta a salpare sabato 20 maggio dall’approdo turistico di Marina Dorica: agguerriti equipaggi pronti a sfidarsi nella regata velica e nel concorso di cucina a bordo con i prodotti del territorio. Alla giuria l’arduo compito di assegnare l’ambito trofeo, con una classifica che somma il risultato sportivo a quello culinario! La Giornata Nazionale della Biodiversità verrà celebrata alla Mole Vanvitelliana sabato 20 maggio, con attività di educazione divertente e di degustazione guidata, a cura di AMAP Marche – Agenzia per l’innovazione nel settore agroalimentare e della pesca.
Menù in Blu ed Aperiblu attendono i golosi e gli appassionati di cucina marinara nei locali della città aderenti al circuito del gusto appositamente realizzato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal food alla sostenibilità, tutte le dimensioni del mare: gli eventi di Tipicità in Blu 2023

AnconaToday è in caricamento