"Tous Le Cirque 2017", il Circo Teatro per la prima volta ad Ancona

Un genere spettacolare e coinvolgente, che ha le sue origini in Francia, e sta registrando grande successo in Europa e in Italia

Prende il via domani, venerdì 27 gennaio, a cura del Gruppo Teatrale Recremisi - forte di una esperienza quasi quarantennale nella produzione, organizzazione e formazione teatrale - e con il patrocinio e il contributo del Comune di Ancona assessorato alla Cultura, la prima rassegna di Circo Teatro ad Ancona, con cinque compagnie professioniste provenienti dall’Emilia e dalle Marche. Un genere spettacolare e coinvolgente, che ha le sue origini in Francia, e sta registrando grande successo in Europa e in Italia.

La rassegna è stata presentata oggi dall'assessore Paolo Marasca, da Massimo Duranti responsabile del Gruppo teatrale Recremisi e da Valeria Mastropasqua dell'associazione “Visionaria”, che ha la sede operativa proprio al Teatro Panettone,  riconosciuta a livello nazionale tra le scuole di circo in Italia. «L'Amministrazione comunale– ha spiegato Marasca- sostiene da sempre le attività del teatro Panettone, uno dei poli culturali e dello spettacolo dal vivo cittadini,  già noto al pubblico e che va ulteriormente valorizzato.   Da domani sera gli anconetani potranno contare su una rassegna unica e accattivante, adatta ad un pubblico eterogeneo, dai più piccoli fino ai loro nonni, che mescola sogno, energia, divertimento».

INFO :  ingresso posto unico 10,00 euro  Ridotto 5,00 euro  per studenti e over 65. I biglietti sono acquistabili direttamente in teatro. Per prenotazioni  panettone@teatrorecremisi.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento