Teatro, "Strategie Fatali" allo Sperimentale dal 25 al 29 novembre

Debutta mercoledì 25 novembre ad Ancona lo spettacolo STRATEGIE FATALI, nuovo lavoro scritto e diretto da Lino Musella e Paolo Mazzarelli. 

Lo spettacolo prodotto da Marche Teatro in collaborazione con la Compagnia MusellaMazzarelli e EmmeATeatro è in prima nazionale in scena al Teatro Sperimentale dal 25 a domenica 29 novembre per poi partire in tournée e toccare dopo Ancona le città di: Napoli (dal 2 al 6 dicembre al Teatro Nuovo), Firenze (9 gennaio 2016 Cantiere Florida), Matera (13 gennaio Cine Teatro Doni), Potenza (14 gennaio Cine Teatro Don Bosco).

In scena vedremo: Marco Foschi, Fabio Monti, Paolo Mazzarelli, Lino Musella, Laura Graziosi, Astrid Casali, Giulia Salvarani; assistente alla regia è Dario Iubatti, i costumi sono di Stefania Cempini, sound design e musiche originali sono di Luca Canciello.

È il Teatro, inteso sia come ambiente fisico che come ultimo possibile luogo di indagine metafisica, il grande tema di Strategie Fatali. Ecco quindi tre storie che si intrecciano fra loro, sette attori, sedici personaggi, riuniti in un'unica multiforme indagine che – nell'ambientazione comune di un Teatro – mette difronte alcuni dei grandi temi del contemporaneo (il terrore, il porno, i nuovi media) con alcuni temi eterni dell'essere umano (il maligno, l'illusione, il fantasma, ancora il Teatro).  

La Compagnia MusellaMazzarelli, con questo nuovo spettacolo, arricchisce ulteriormente il suo gioco teatrale, apre le porte – usando Shakespeare e Baudrillard come chiavi – ad una scrittura che chiama in causa un numero crescente di compagni di scena, ma tiene fede a quella sua caratteristica cifra stilistica che si muove sul confine sottile fra comico e tragico. Un confine in cui la vita e il teatro si toccano fra loro e – insieme – prendono aria, fuoco, luce.

La Compagnia MusellaMazzarelli nasce nel 2009 dall'incontro tra Lino Musella (premio Le Maschere del Teatro miglior attore emergente 2014 e premio Hystrio ANCT 2015) e Paolo Mazzarelli (premio speciale Scenario 2001, Premio Enriquez alla drammaturgia 2005). Tra il 2009 e il 2011 realizzano “Due cani”, “Figlidiunbruttodio” (vincitore del premio Inbox 2010) e “Crack machine”, tutti lavori basati su testi originali, ideati, scritti, diretti e interpretati a due. Negli ultimi anni Marche Teatro ha prodotto “La società” (2012), spettacolo vincitore del Premio della Critica 2014.

In occasione del debutto dello spettacolo, Marche Teatro e la Casa editrice Cue Press presentano la pubblicazione del testo teatrale. Agli spettatori e agli abbonati di Ancona e dei teatri di tournée, Marche Teatro e Cue Press riservano uno sconto speciale del 20% sull’acquisto del libro in formato digitale o cartaceo. Cue Press è la prima casa editrice interamente dedicata alle arti dello spettacolo. 

Info: www.marcheteatro.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Giuseppe Chiari, suono, parola, azione: la mostra a Palazzo Bisaccioni

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 22 novembre 2020
    • Palazzo Bisaccioni
  • Eno-trekking di Halloween: a caccia di spiriti in mezzo al Conero

    • 31 ottobre 2020
    • Monte Conero
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AnconaToday è in caricamento