Teatro, Giuseppe Fiorello al Gentile con "Penso che un sogno così..."

Sabato 5 e domenica 6 dicembre il Teatro Gentile di Fabriano ospita uno straordinario one man show, Giuseppe Fiorello, con Penso che un sogno così… spettacolo proposto nella stagione promossa dal Comune di Fabriano e dall’AMAT e realizzata con il contributo di Regione Marche e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e scritto a quattro mani conVittorio Moroni, regista e sceneggiatore, e diretto dalla regia di Giampiero Solari.

Artista celebre e molto amato, Giuseppe Fiorello è capace di attraversare con intensità e uguale talento il mondo del cinema, della fiction e da alcuni anni anche del teatro. Dopo il grande successo della prima e della seconda edizione, torna a grande richiesta con questo spettacolo capace di far ridere, piangere ed emozionare. Giuseppe Fiorello ha raggiunto importanti traguardi: sold out per la maggior parte delle date, tantissime le repliche, si sfiorano trecento serate, e la candidatura alla V edizione del Premio Le Maschere del teatro italiano, nella sezione miglior interprete di monologo. “Salgo a bordo del deltaplano delle canzoni di Domenico Modugno - afferma Giuseppe Fiorello - e sorvolo la mia infanzia, la Sicilia e l’Italia di quegli anni, le facce, le persone, vicende buffe, altre dolorose, altre nostalgiche e altre ancora che potranno sembrare incredibili. Attraverso questo viaggio invito i protagonisti della mia vita ad uscire dalla memoria e accompagnarmi sul palco, per partecipare insieme ad un avventuroso gioco di specchi”.

Con lo spettacolo a Fabriano torna anche l’iniziativa Pagine di scena, serie di appuntamenti alla Biblioteca multimediale Romualdo Sassi questa volta dedicato ai bambini da 6 a 10 anni, invitati a partecipare a una divertente sfida creativa a squadre alla scoperta del grande artista, Domenico Modugno. Le squadre si sfideranno a colpi di pennelli, musica, parole e fotografie, affrontando cinque divertenti prove, ma solo i più creativi riusciranno davvero a ‘Volare con la fantasia!’ La sfida avrà inizio alle ore 16 del 5 dicembre presso la Biblioteca Comunale di Fabriano e terminerà con una merenda. Posti limitati, prenotazione obbligatoria al n 346 0956050.

Penso che un sogno così… è uno spettacolo prodotto da Nuovo Teatro diretto da Marco Balsamo e Ibla Film. Le musiche sono eseguite dal vivo da Daniele Bonaviri e Fabrizio Palma.

Per informazioni: Teatro Gentile 0732 3644, AMAT 071 2072439, www.amatmarche.net.

Inizio spettacoli: sabato ore 21, domenica ore 17.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Oliviero Toscani, in mostra le opere del grande artista: tutte le informazioni

    • dal 25 ottobre 2019 al 3 febbraio 2020
    • palazzetto baviera
  • Enrico Brignano torna al Palaprometeo con "Un'ora sola vi vorrei"

    • solo oggi
    • 18 gennaio 2020
    • PalaPrometeo
  • Le grotte a lume di candela: spettacolo soft e romantico

    • solo oggi
    • 18 gennaio 2020
    • Grotte di Camerano
  • Blackout: serata anni '80 al Rio club

    • solo oggi
    • 18 gennaio 2020
    • rio club
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento