Christian racconta Christian De Sica: un monologo di talento lungo 30 anni

  • Dove
    Teatro dellle Muse
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 26/04/2019 al 26/04/2019
    21:00
  • Prezzo
    da 28 euro
  • Altre Informazioni

Christian De Sica sale sul palco del teatro delle Muse di Ancona il 26 aprile con il suo nuovo spettacolo “Christian racconta Christian De Sica”. Il grande attore e regista italiano si racconta al pubblico con parole e canzoni, accompagnato da uno spumeggiante sestetto musicale. Il fuoriclasse dello spettacolo italiano rivivrà gli incontri della sua vita e gli aneddoti della sua grande carriera, accanto a lui sul palco Pino Stabioli, brillante interprete d’eccezione e cerimoniere dello show, che dialogherò con De Sica. Christian racconta Christian De Sica, prodotto da Niccolò Petitto e distribuito da Berti Live in collaborazione con Concerto Music, è scritto da Christian De Sica insieme a R. Fusaro. Lo spettacolo mostra un De Sica allo specchio, uomo e interprete, che si mostrerà al pubblico nei suoi ruoli più autentici: prima quello di figlio, poi padre, marito e artista ecclettico.


Biglietti a partire da 28 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Destinati all'estinzione: rinviato lo show di Pintus

    • solo domani
    • 3 aprile 2020
    • Teatro dellle Muse

I più visti

  • Sguardi di Novecento, Giacomelli e il suo tempo: una mostra celebra la sua opera

    • dal 20 febbraio al 5 luglio 2020
    • Palazzo del Duca | Palazzetto Baviera
  • Palio di San Floriano: torna per la venticinquesima edizione la rievocazione storica a Jesi

    • Gratis
    • dal 2 al 10 maggio 2020
    • centro storico
  • Keith Haring: apertura rimandata a data da destinarsi

    • dal 28 marzo al 27 settembre 2020
    • Palazzo Campana
  • Destinati all'estinzione: rinviato lo show di Pintus

    • solo domani
    • 3 aprile 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento