menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mario Andrenacci, Presidente di Anci Marche

Mario Andrenacci, Presidente di Anci Marche

Sulmona: riconsegnate le opere lesionate dal sisma de L'Aquila

Mario Andrenacci, Presidente di Anci Marche, ha partecipato ieri a Sulmona alla riconsegna di 17 opere lesionate dal sisma che ha colpito l'Abruzzo e che i comuni delle Marche si sono fatti carico di restaurare

Mario Andrenacci, Presidente di Anci Marche, ha partecipato ieri a Sulmona alla riconsegna di 17 opere lesionate dal sisma che ha colpito l'Abruzzo e che i comuni delle Marche si sono fatti carico di restaurare.
L'Anci Marche, sin dal primo momento, è stata presente nelle zone terremotate dell'Aquilano, collaborando intensamente con l'Anci Abruzzo e con la Protezione Civile della Regione Marche per l'assistenza ai 14 Comuni del COM 6 del quale fu responsabile la Regione Marche.

In quell'occasione l'Anci Marche aveva deciso di destinare le risorse raccolte dai Comuni marchigiani per restaurare un'opera d'arte per ciascun Comune. A tal fine è stata sottoscritta una convenzione anche con l'Università degli studi di Urbino per il restauro di 17 opere totali: si tratta di sculture lignee, dipinti su tela, un dipinto murale staccato e un orologio meccanico da torre, opere che si trovano nelle chiese dei diversi Comuni e restaurate nell'ambito dell'attività didattica del Corso in Conservazione e Restauro dei Beni culturali.

Le opere, affiancate dalla documentazione e dai risultati dell'intervento conservativo, vengono esposte al pubblico presso l'Abbazia di Santo Spirito di Sulmona dal 13 al 29 settembre. A seguire avverrà la restituzione delle opere ai comuni interessati e alle Diocesi di appartenenza, contestualmente alla presentazione del catalogo.
"Si tratta di un momento di alto valore sociale soprattutto per la popolazione abruzzese - ha detto Andrenacci - e siamo felici che Anci Marche abbia contribuito a questo recupero dimostrando ancora una volta lo spirito di solidarietà incarnato tradizionalmente dai comuni."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento