Eventi Quartiere Adriatico / Viale della Vittoria

Coldiretti: cibo di strada conquista 3 cittadini su 4, sabato ad Ancona “Street Food”

L'iniziativa si svolgerà sabato 15 e domenica 16 novembre al Viale della Vittoria, con la presenza di un centinaio di stand e il maximercato dei produttori di Campagna Amica

Con il cibo di strada che ha conquistato tre cittadini su quattro arriva ad Ancona una due giorni dedicata alle specialità “cotte e mangiate” da consumare passeggiando, promossa da Ordine Cultori della Cucina di Mare “Re Stocco”, Accademia dello Stoccafisso all'Anconitana, Coldiretti Marche e Istituto Marchigiano di Tutela Vini. L’iniziativa si svolgerà sabato 15 e domenica 16 novembre al Viale della Vittoria, con la presenza di un centinaio di stand e il maximercato dei produttori di Campagna Amica.

Si inizia alle ore 10 con il convegno su “L’Europa buona, dalla politica agricola più cibo, qualità e ambiente”, organizzato dalla Coldiretti all’Hotel Passetto, in via Thaon de Revel 1. I lavori prevedono gli interventi di Emanuele Befanucci, presidente Coldiretti Ancona, di Andrea Bordoni, del Servizio Agricoltura Regione Marche, con le conclusioni del  Direttore Coldiretti Marche, Prisco Lucio Sorbo.

Alle ore 12 cerimonia di inaugurazione di “Street Food della Vittoria”. Nel mito del cibo di strada l’Italia con le sue numerosissime golosità gastronomiche non è seconda a nessuno e può vantare una tradizione millenaria come dimostrano le diverse specialità locali apprezzate dagli amanti dello street food, dagli arancini ai cannoli siciliani, dagli arrosticini abruzzesi alle seadas e al pane carasau sardi, fino alle specialità piemontesi, toscane, emiliane, oltre ovviamente alle tipicità marchigiane proposte nel mercato di Campagna Amica.

"Bisogna considerare che essendo il cibo di strada legato, nella maggior parte dei casi, alle tradizioni culinarie del territorio è l’unica forma di ristorazione meno soggetta all’influenza delle mode gastronomiche e alla distorsione delle ricette tipiche, tanto da aver conquistato il 73 per cento degli italiani, secondo un sondaggio Coldiretti. Una tendenza che ha però fatto moltiplicare le presenze nelle sagre e feste di paese organizzate in tutta Italia dove in molti hanno colto l’occasione per mangiare all’aria aperta anche grazie ai mercati, alle botteghe e agli spacci aziendali degli agricoltori di Campagna Amica, che nelle Marche possono contare su oltre trecento punti vendita."

PARCHEGGI. "Per venire incontro alle esigenze di mobilità e sosta degli automobilisti che si recheranno alla manifestazione denominata Street Food al Viale della Vittoria, la M&P comunica che:
-    Domenica 16 novembre: Parcheggio Umberto I° aperto dalle ore 15.00 alle ore 21.00
Comunichiamo inoltre che, in accoglimento delle richieste pervenuteci dagli utenti degli stessi parcheggi Traiano e Cialdini, a far data 7 novembre u.s. M&P ha anticipato l’orario d’apertura degli stessi di un ora; pertanto i nuovi orari sono:
-    Dal lunedì al sabato aperti dalle 7.00 alle 20.30"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti: cibo di strada conquista 3 cittadini su 4, sabato ad Ancona “Street Food”

AnconaToday è in caricamento