AdMed: l'incontro per parlare di "Uomini, donne e caporali nell’agromafia italiana"

  • Dove
    Mole Vanvitelliana
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 28/08/2020 al 28/08/2020
    ore 17.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
Marco Omizzolo

Venerdì 28, sempre alle 17 allo Spazio Cinema della Mole, si parlerà di “Sotto Padrone. Uomini, donne e caporali nell’agromafia italiana. Regolarizzazioni e decreti sicurezza”, con Marco Omizzolo, sociologo Eurispes che ha lavorato per diversi mesi come bracciante infiltrato nelle campagne pontine sotto caporale indiano e padrone italiano e che in seguito alle minacce ricevute per il suo lavoro da due anni vive sotto vigilanza da parte delle forze di polizia.

L’incontro gratuito è organizzato in collaborazione anche con Libera Ancona Presidio Rocco Chinnici.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Luca Pagliari a Palazzo Bisaccioni: Internet al tempo del virus

    • Gratis
    • 22 ottobre 2020
    • Palazzo Bisaccioni

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Giuseppe Chiari, suono, parola, azione: la mostra a Palazzo Bisaccioni

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 22 novembre 2020
    • Palazzo Bisaccioni
  • Quaranta opere esposte dopo il sisma. Tutte le informazioni per vedere la mostra

    • dal 15 al 22 ottobre 2020
    • Palazzo del Duca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AnconaToday è in caricamento