Solchi sperimentali: il film sulla musica sperimentale tra ricerca sonora e alta creatività

Solchi sperimentali, il documentario sulla musica sperimentale italiana, tratto dall'omonimo libro di Antonello Cresti, regia Francesco Paladino, al teatro di Montecarotto il 24 marzo alle 21.15.

Spesso oggetto di scherno e dileggio per i suoi caratteri profondamente retrivi e imitativi, la scena musicale italiana è anche lo scrigno che racchiude centinaia di avventure nell’ambito della ricerca sonora e della sperimentazione, spesso riverite ed ammirate anche in paesi stranieri. L'opera tenta di riannodare tutti questi fili nascosti per offrire la giusta visibilità ad un panorama creativo di altissimo livello, capace di esibire assolute eccellenze nell’ambito della espressione musicale altra; un viaggio che inizia a metà anni sessanta, con gli esperimenti in ambito elettroacustico ed i primi tentativi di psichedelia free form, e che arriva ai giorni nostri, dopo aver attraversato le zone più varie, dal progressive, alla musica etnica, dal R.I.O., all’ambient, passando per l’industrial, la no wave, sino ad arrivare al black metal e alla elettronica isolazionista. L’operazione di riscoperta e valorizzazione compiuta da Cresti con questo libro è impressionante per dimensioni e per capacità documentative, e per moltissime delle opere affrontate e recensite si tratta della prima trattazione in assoluto in ambito editoriale. Animato dalla usuale volontà inclusiva e da una contagiosa passione Solchi sperimentali è impreziosito da circa 170 interviste e contributi esclusivi, a dare al libro una inusuale, ammirevole, qualità dialogica.

Antonello Cresti è saggista, compositore e giornalista. Si è laureato con lode in Scienze dello Spettacolo presso l’Università di Firenze.Si occupa prevalentemente di controcultura, musica underground, spiritualità, mondo britannico e pensiero anticapitalista, argomenti ai quali ha già dedicato otto libri, usciti per varie case editrici. Col collettivo Nihil Project ha pubblicato apprezzati album in ambito sperimentale.Collabora regolarmente con un ampio numero di testate cartacee e web, tra le quali Il Manifesto, Alias, Left, Rockerilla, Il Garantista, Aam Terra Nuova, PaginaUno, Psycanprog. Per le nostre edizioni ha già pubblicato il volume Solchi Sperimentali. Una guida alle musiche altre (2014), ideale compagno del presente volume.

Francesco Paladino nato a Piacenza il 09 giugno 1956 e dopo aver svolto gli studi classici si è laureato in Giurisprudenza
presso l'Università di Parma ha professato per lungo tempo l'attività di avvocato ed ha altresì conseguito la qualifica di giornalista pubblicista. Negli anni ottanta/novanta è stato membro del gruppo new wave Atrox (due LP, ristampati in CD in tutto il mondo) e del gruppo di musica sperimentale Doubling Riders; nel 90 ha iniziato a girare film a soggetto, videoclip e documentari tutti autoprodotti, conseguendo prestigiosi riconoscimenti in tutto il mondo. Biglietto intero €10 e ridotto €8 (con tessera 13GradiEst). Prevendite già disponibili presso Osteria Sotto le Mura nei giorni di apertura (da giovedì a domenica). Prenotazioni: 3278587252.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Harry Potter torna al Bosco degli Elfi

    • solo domani
    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
    • Piazza Pertini
  • Concerto di Natale in cattedrale: tripudio di voci per San Ciriaco

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Duomo di San Ciriaco
  • Natale a Staffolo: i bimbi possono visitare le case del Grinch e di Babbo Natale

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 14 al 15 dicembre 2019
    • centro storico
  • Fiorella Mannoia in concerto: il "Personale tour" tocca le Muse

    • 20 dicembre 2019
    • Teatro delle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento