rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Eventi Jesi

La sinfonica torna in presenza a Jesi: quante emozioni al Pergolesi con la Form

Il primo concerto della Filarmonica Marchigiana a Jesi nel 2021 in vista della presentazione della stagione sinfonica. L'ultima apparizione risaliva a luglio 2020

Ancona, Macerata, Fabriano, Osimo e, infine, Jesi. Dove, in attesa di conoscere il calendario della stagione sinfonica del Teatro Pergolesi, ieri sera la Form ha concluso il ciclo di concerti di Beethoven 7 e riportato un concerto invernale in presenza dopo due anni di assenza. L’ultima performance della Form a Jesi risale a luglio 2020. Ancora lo scorso gennaio, è  sempre bene ricordarlo, c’erano streaming su Facebook, Youtube, dirette in tivvù, gli spettatori sul divano di casa e la platea vuota. “Il concerto della vera ripartenza” è stato definito nei saluti iniziali. E il pubblico ha davvero gradito questa serata nel segno dei giovani di grande talento: Alessandro Bonato, il 27enne direttore principale della FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana (il più giovane d’Italia) e Gennaro Cardaropoli, 24 anni, considerato uno dei migliori violini italiani di oggi. In programma tutta l’energia della Settima Sinfonia di Beethoven, tripudio di vitalità ed entusiasmo capace di far saltare le corde degli archi nel potente e vertiginoso finale.

In apertura, prima di dar spazio alla Settima, spazio al Concerto per violino di Mendelssohn con l’acclamato Cardaropoli che prima di congedarsi ha voluto ringraziare il pubblico per il fragore degli applausi con un’intensa interpretazione de Nel cor più non mi sento di Paganini. Un concerto emozionante per una Form che non vuole più fermarsi. Già domani, giovedì 2, e sabato 4 dicembre sarà in buca al Teatro dell’Aquila di Fermo per La Bohème di Puccini. Prossimi appuntamenti per ascoltare la Filarmonica Marchigiana in provincia: il 7 dicembre a Osimo al Teatro Nuova Fenice con Tutto Mozart, nell’ambito dell’Osimo Piano Hours Festival 2021, e poi un trittico di date per il Progetto Brahms – Piano Concerto n.1: il 15 alle Muse di Ancona, il 17 al Gentile di Fabriano, il 19 alla Fenice di Senigallia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sinfonica torna in presenza a Jesi: quante emozioni al Pergolesi con la Form

AnconaToday è in caricamento