Sette giorni di cinema europeo: tutto il programma dei film d'autore

Otto lungometraggi per otto giorni: torna la settimana del cinema europeo al cinema Excelsior di Falconara, dal 16 al 23 novembre. Ecco dunque la lista di film che si potranno gustare durante queste giornate dedicate ai grandi progetti cinematografici d'autore.

IL PALAZZO DEL VICERE’ di Gurinder Chadha (16/11 ore 17,30 - 19/11 ore 21.30 - 22/11 ore 17.30)
(Regno Unito, Svezia, India, 2017 - in italiano - STORICO, BIOGRAFICO)
Nel 1947, dopo 300 anni, il dominio dell'Impero Britannico in India si avvicina alla fine. Il nipote della Regina Vittoria, Lord Mountbatten, con la moglie e la figlia, si trasferisce per sei mesi nel Palazzo del Viceré a Delhi. Il suo delicato compito, come ultimo Viceré, è quello di accompagnare l'India nella transizione verso l'indipendenza. Presto, però, nonostante gli insegnamenti di Ghandi, la violenza esplode tra musulmani, induisti e sikh, e sfocia nella cosiddetta "Partition" fra India e Pakistan, coinvolgendo anche gli oltre 500 membri de...llo staff che lavorano al Palazzo. La storia d'amore tra due giovani indiani, entrambi a servizio del Viceré, la musulmana Aalia e l'induista Jeet, rischia di essere travolta dal conflitto delle rispettive comunità religiose. E, quando la situazione precipita, si troveranno a dover prendere una decisione epocale.

LA STORIA DELL’AMORE di Radu Mihalineau (16/11 ore 21.30 - 23/11 ore 17.30)
(Francia, Belgio, Canada, Romania, 2016 - in italiano - ROMANTICO)
C'è un ragazzo in Polonia, Léo, che ama una ragazza, Alma, e che ha promesso di farla ridere per tutta la vita. La guerra li ha separati e Alma è fuggita a New York, ma Léo ha fatto di tutto per ritrovarla e mantenere la promessa. Anni dopo, a Brooklyn, c'è una ragazza piena di passione e fantasia che si chiama Alma. E dall'altra parte del ponte, a Chinatown, c'è Léo, un vecchietto divertente che vive nel ricordo della "donna più amata del mondo", il grande amore della sua vita. Nulla sembra collegare l'anziano Léo alla giovane Alma, eppure...

THE TEACHER di Jan Hrebejk (17/11 ore 17.30 - 22/11 ore 21.30)
(Repubblica Ceca, Slovacchia, 2016 - in italiano - COMMEDIA)
Nella Cecoslovacchia degli anni Ottanta, che inizia a sbirciare oltre la Cortina di ferro, una maestra all'apparenza dolce e rassicurante rivela una condotta tutt'altro che cristallina. Ispirato a una storia vera, un film che conferma il gusto per l'umorismo grottesco tipico del cinema ceco e slovacco, attraverso un personaggio paradossale e i suoi tentativi di trarre profitto dai genitori dei suoi allievi.

RITORNO IN BORGOGNA di Cédrik Klapisc (17/11 ore 21.30 - 19/11 ore 21.30)
(Francia, 2017 - in italiano - DRAMMATICO)
Dieci anni fa, Jean ha lasciato la famiglia, proprietaria di un grande vigneto in Borgogna, per girare il mondo. Informato della malattia terminale del padre, decide di tornare a casa, dove si riunisce con la sorella Juliette il fratello Jérémie. Ma la morte del padre poco prima dell'inizio della vendemmia ricopre i fratelli di nuove responsabilità. Nel corso di un anno, al ritmo del susseguirsi delle stagioni, i tre giovani adulti riscoprono e reinventano i loro legami famigliari, grazie alla passione per il vino che li unisce.

ALLA RICERCA DI UN SENSO di Nathanaël Coste, Marc de la Ménardière (18/11 ore 17.30 - 21/11 ore 21.30)
(Francia, 2015 - sottotitolato in italiano - DOCUFILM)
A 10 anni dal loro ultimo incontro, Nathanaël ritrova Marc a New York. Le loro vite li avevano non poco allontanati: Nathanaël ha appena finito un film sulla problematica dell'accesso all'acqua in India, e Marc esporta dell'acqua in bottiglia per una multinazionale a New York. Un incidente interrompe il "sogno americano" di Marc che, immobilizzato a letto, finisce per guardare tutta una serie di documentari che Nathanaël, prima di partire, gli ha lasciato sulla "mercificazione del mondo". Da quel momento, la sua coscienza non lo lascerà più in pace. Marc dimentica così i suoi piani di carriera e raggiunge Nathanaël in India, dove ha inizio un'epopea improvvisata. Equipaggiati di una piccola telecamera e di un microfono, Marc e Nathanaël, cercano di capire cosa abbia portato allo stato di crisi attuale e da dove possa arrivare il cambiamento.

UNA DONNA FANTASTICA di Sebastian Lelio (Spagna, Germania, Cile, USA - 2017 - in italiano - DRAMMATICO) (18/11 ore 21.30 - 20/11 ore 21.30)
Marina e Orlando sono innamorati e pianificano di passare le loro vite insieme. Lei lavora come cameriera e adora cantare. Il suo compagno, di 20 anni più grande, ha lasciato la sua famiglia per lei. Una sera, però, tornati a casa dopo aver festeggiato il compleanno di Marina in un ristorante, succede l'imprevedibile: Orlando improvvisamente diventa pallido e smette di rispondere. In ospedale, tutti i medici confermano la morte dell'uomo. Gli eventi si susseguono veloci: Marina si trova di fronte alle domande sgradevoli da parte di un'ispettrice di polizia, mente la famiglia di Orlando le mostra solo rabbia e sfiducia, la esclude dal funerale e le ordina di lasciare l'appartamento, che apparteneva ad Orlando, il più presto possibile. Marina, infatti, è una donna transessuale e la famiglia del defunto si sente minacciata dalla sua identità. Ma Marina è forte e, con la stessa energia che ha utilizzato per il diritto a essere donna, decide di combattere - a testa alta - per il diritto di vivere il proprio lutto.

replica nazionale GRANDE ARTE! LOVING VINCENT di Dorota Kobiela (Regno Unito, Polonia, 2017 - in italiano - ANIMAZIONE PITTORICA) (19/11 ore 15.30 - 20/11 ore 21.30).

L'incredibile storia della vita di Vincent Van Gogh attraverso i suoi quadri. Un potente e suggestivo racconto, incentrato sul mistero della scomparsa di uno dei più importanti pittori di sempre. Festival di Annency, premio del pubblico
10 € interi, 8€ riduzioni

2 BIGLIETTI DELLA LOTTERIA di Paul Negoescu (21/11 ore 17.30 - 23/11 ore 21.30).
(Romania, 2016 - in italiano - COMMEDIA)
Tre amici giocano alla lotteria. La scoperta di essersi aggiudicati il primo premio si accompagna a quella di aver perso il biglietto. Inizia quindi un viaggio fatto di riflessioni e risate e che li porterà in contatto con personaggi tanto bizzarri quanto divertenti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Giuseppe Chiari, suono, parola, azione: la mostra a Palazzo Bisaccioni

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 22 novembre 2020
    • Palazzo Bisaccioni
  • Destinati all'estinzione: rinviato a dicembre lo show di Pintus

    • 16 dicembre 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento