Venerdì, 18 Giugno 2021
Eventi

“Quando la cronaca… fa spettacolo”: Salvo Sottile al Festival del giornalismo di Osimo

Protagonisti della serata saranno Salvo Sottile e Fiore Di Rienzo che, da poche settimane, hanno lanciato una nuova trasmissione di prima serata su "La7" (Linea gialla) che sta ottenendo ottimi indici di ascolto

La cronaca (la “nera” in particolare) sarà il tema della terza serata del Festival del giornalismo d’inchiesta in corso a Osimo. L’appuntamento è per venerdì (11 ottobre), alle 21.15, nel Teatrino di Palazzo Campana. Il titolo proposto è stimolante: “Quando la cronaca… fa spettacolo”.  Si parlerà cioè dei programmi televisivi che trattano i grandi fatti di cronaca  e fanno sempre record di ascolti. Gli ultimi, atroci delitti (Sarah Scazzi, Melania Rea, ecc.) hanno alimentato ore e ore di trasmissione. Protagonisti della serata saranno Salvo Sottile e Fiore Di Rienzo che, da poche settimane, hanno lanciato una nuova trasmissione di prima serata su “La7” (Linea gialla) che sta ottenendo ottimi indici di ascolto.

Salvo Sottile è nato professionalmente come cronista: come corrispondente da Palermo ha seguito per il Tg5 i grandi processi di mafia e le stragi in cui morirono  Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Passato a Sky è stato il volto del primo telegiornale all news italiano. Il direttore Emilio Carelli gli ha affidato la gestione del contenitore mattutino (dalle 6 alle 10) per il quale  ha realizzato “Doppio espresso” e il settimanale di approfondimento “La scatola nera”.  Nel 2005 è tornato a Mediaset, diventando capocronista. Poi il debutto nella conduzione in prima serata con “Quarto grado”, su Retequattro e “Quinta colonna” su Canale 5. Da alcune settimane ha lanciato il nuovo programma su “La7” (Linea Gialla) realizzato con Felice di Rienzo, che ha lasciato la Rai per questa nuova avventura professionale.  Fiore Di Rienzo è stato uno dei inviati di punta del programma “Chi ‘ha visto?” con il quale ha collaborato fin dalla sua prima puntata, nel 1989, con la conduzione di Donatella Raffai e Paolo Guzzanti. In tutti questi anni Di Rienzo è stato uno dei protagonisti del fortunato programma di Raitre ed è uno dei maggiori esperti del settore.

Dopo le serate di esordio che hanno registrato un grande successo di pubblico, con Laura Tangherlini, Roberta Bruzzone e Antonio Ricci, il Festival ora prosegue con altre tre serate di altissimo livello: venerdì, come si è detto, si parlerà di cronaca con Salvo Sottile e  Fiore Di Rienzo; sabato omaggio a un grande Maestro, Enzo Biagi (con le figlie Carla e Bice e Loris Mazzetti )  e infine domenica serata conclusiva dedicata al “Dovere della verità” con Marco Tarquinio (Direttore di Avvenire), Antonio Preziosi (Direttore del Giornale Radio Rai) e Filippo Nanni (Caporedattore centrale di Rai New 24).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Quando la cronaca… fa spettacolo”: Salvo Sottile al Festival del giornalismo di Osimo

AnconaToday è in caricamento