"Ricattiamo la città": le attività del Piano rivivono nella mostra fotografica

Sabato 17 febbraio, alle ore 11, al via l'inaugurazione della mostra fotografica "Riscattiamo la città: Corso Carlo Alberto", organizzata dall’associazione culturale Ankon Nostra presso il Bar di Corso Carlo Alberto. Sono 35 le opere esposte, 15 gli artisti, con l’obiettivo puntato su Corso Carlo Alberto, per valorizzare e ridare linfa vitale ad una zona della città sofferente e schiacciata da problematiche non ancora adeguatamente affrontate.
La mostra è l’occasione per rivivere i luoghi un tempo ricchi di attività commerciali, bar, pub, cinema, ed ora in parte lasciati andare con chiusure di attività ed abbandoni degli anconetani residenti. La mostra, arricchita dalle poesie in vernacolo della poetessa anconetana Meri Ercoli, verrà inaugurata con gli interventi del Professor Antonio Lucarini e Antonio Nobili, autore del libro “Il Piano e i pianaroli”. Nel corso della mostra, che rimarrà aperta dal 17 febbraio al 4 marzo (con i seguenti orari: dal martedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00, la domenica dalle 8.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 20.00, giorno di chiusura il lunedì) sarà possibile associarsi ad Ankon Nostra e, chi vorrà, potrà esprimere il gradimento per l’impegno gratuito ed amatoriale di tutti gli autori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sfumature di Ancona: il programma dell'escursione tra i vicoli della città

    • solo oggi
    • 15 gennaio 2021
    • piazza del Plebiscito
  • Bird watching con l'ornitologo: la natura si riscopre in una passeggiata

    • 17 gennaio 2021
    • pasticceria La gola d'oro
  • Allenatori calcio da sala: prorogate le iscrizioni

    • solo oggi
    • 15 gennaio 2021
  • Atletica leggera: l'attività agonistica riparte dal Palaindoor

    • da domani
    • Gratis
    • dal 16 al 17 gennaio 2021
    • Palaindoor
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento