Oltre mille velisti da tutta Italia, al via la Regata del Conero

Appuntamento sulla linea di partenza del Passetto alle 11.00 di domenica 30, ma tante iniziative collaterali a partire dal pomeriggio di sabato 29

Cresce l'attesa per la 19° edizione della Regata del Conero, iconica regata su un percorso di circa 12 miglia lungo la Riviera del Conero e consueto appuntamento con la vela nazionale ed internazionale per la città di Ancona, che quest'anno si terrà domenica 30 settembre. Dopo diciotto edizioni disputate la prima domenica di settembre, la scelta di posticipare la Regata all'ultimo weekend del mese si sta rivelando vincente, come osserva Carlo Mancini, Presidente del Comitato Organizzatore della Regata del Conero: "Abbiamo ricevuto moltissime richieste da parte di imbarcazioni provenienti da fuori regione che, nel loro percorso di avvicinamento alla 50° Barcolana di Trieste, hanno scelto di fare tappa ad Ancona per partecipare alla Regata del Conero, beneficiando dell'ospitalità della Marina Dorica".

"Tra gli iscritti, ci saranno delle imbarcazioni molto note nel panorama velico internazionale: arriveranno infatti nei prossimi giorni, solo per citarne alcuni, Pegaso di Andrea Giovannelli, il Farr400 Freccia del Chienti di Piero Paniccia, probabilmente alcuni competitivi TP52 che stanno per sciogliere le riserve. E’ invece già ormeggiato da qualche giorno, nel pontile della darsena Est, Pendragon, il maxi yacht di 70 piedi punta di diamante dell’entry list 2018 della Regata del Conero e vincitore in tempo reale della 151 Miglia 2018. Tanti i partecipanti anche dalle Marche e da Ancona in particolare: possiamo anticipare che torneranno a sfidarsi due barche che hanno segnato la storia della vela anconetana: QuKal della famiglia Cagnoni e la sua gemella, Mediterraneo di "Mr. Fly 3" Luciano Bilancioni, al ritorno in mare dopo anni di assenza dalle regate" ha anticipato il Presidente Mancini.

Adrea Guidotti, Assessore allo Sport del Comune di Ancona: “Domenica sarà una bella giornata di sport per la nostra città: il primo appuntamento, al mattino a Portonovo, con un evento di Triathlon interregionale, poi alle 11.00 ci spostiamo tutti sulla scalinata del Passetto per assistere all’affascinante partenza guidati dal commento del nostro concittadino Paolo Cori. Iniziative come queste fanno conoscere le bellezze di Ancona anche fuori dalla nostra regione e sono un grande stimolo per il turismo legato allo sport”. Non solo una regata, ma una vera e propria festa di fine estate, con tante iniziative per coinvolgere velisti, appassionati e tutta la cittadinanza, ha commentato Leonardo Zuccaro, Direttore di Marina Dorica: "Marina Dorica ancora una volta rinnova con piacere la sua apertura verso la città di Ancona: si inizierà sabato 29, quando alle 17.00, presso la sede dell'Assonautica A.S.D, Giovanni Malquori presenterà il libro 'Il Sogno Sostenibile: da Ponza alla Polinesia', la storia del suo entusiasmante giro del mondo a vela, un coinvolgente racconto sulla potenza della natura, per scoprire che colori e silenzi a volte possono dare molte risposte alla vita".

"Per domenica, l'appuntamento è fissato alle 11.00 al Passetto, dove la cittadinanza tradizionalmente si riunisce per assistere allo spettacolo di un mare di vele che si aprono sulla linea di partenza alla volta di Portonovo. Tra le oltre cento imbarcazioni attualmente iscritte, rispetto agli scorsi anni, al moemnto notiamo un incremento degli equipaggi provenienti da fuori regione e una lieve flessione degli iscritti Anconetani, ma molte iscrizioni arriveranno all’ultimo minuto, soprattutto perché le condizioni meteo dovrebbero essere favorevoli" - ha proseguito Zuccaro - "Dopo quella che, dalle previsioni meteo, si preannuncia come una bella regata, ci sarà la tradizionale festa di premiazione, alle 18.00 nella Piazzetta di Marina Dorica, dove tutti gli equipaggi saranno in lizza per vincere i ricchi premi - tra cui un'automobile Kia, uno scooter Yamaha e un bracciale in diamanti Disitaly, n.d.r. - messi in palio a sorteggio e a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare".

Moreno Clementi, Presidente della Marina Dorica S.p.A: “La Regata del Conero è un’occasione unica per Marina Dorica per aprirsi a velisti e diportisti da tutta Italia. Il nostro Marina sta vivendo un periodo molto positivo, al punto che a volte ci troviamo costretti a dover rifiutare richieste di ormeggio da parte di diportisti anche stranieri a causa della mancanza di ormeggi liberi nella nostra struttura. La Capitaneria di Porto e l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale hanno prontamente offerto la zona del “porto antico” per ospitare eventuali regatanti in transito, ma in un’ottica di lungo periodo speriamo che questa Regata del Conero funga da punto di partenza per un’ulteriore crescita del Marina Dorica e della città di Ancona”. Tanto sport, ma anche attenzione alle iniziative rivolte al sociale: tante le associazioni attive nel Marina Dorica che impegneranno a bordo giovani velisti e adulti affetti da disabilità. Tra questi, ci saranno per il quinto anno consecutivo i bambini coinvolti nel progetto “Il Soffio di Max” coordinati da Gianluca Spinozzi, con il supporto della sezione Scout Nautici dell’Agesci e dell’Associazione Il Baule dei Sogni, a bordo di Chibea e Aumpappà. Regateranno invece a bordo delle imbarcazioni della A.S.D. 4 Sailing Ringhio I, Yemanjà e Balù gli allievi del progetto “Una Vela per Tutti”.

Riccardo Refe, tra i coordinatori del progetto Una Vela Per Tutti, ha commentato: “Questi progetti sono la conferma del principio che per raggiungere un'integrazione paritaria è necessario avviare un percorso formativo che fornisca prima competenza, sicurezza e autonomie, grazie alle quali è poi possibile consentire ai giovani "velisti" di sperimentare la vita di equipaggio di una barca, favorendo così il benessere e la crescita personale all’interno di una dimensione gruppale anche nella vita quotidiana”. Le iscrizioni alla Regata del Conero sono aperte e dovranno essere perfezionate entro le ore 12 di sabato 29 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento