Mercoledì, 16 Giugno 2021
Eventi

Serra San Quirico: il 27 aprile una giornata contro le mafie, con racconti e testimonianze

Le esperienze di Nco Nuova Cooperazione Organizzata da San Cipriano d'Aversa, dell'Istituto Superiore Oppido Mamertina di Reggio Calabria e delle Scuole Secondarie di Secondo Grado di Fabriano

Nell’ambito della 31a Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola, in corso di svolgimento a Serra San Quirico, sabato 27 aprile prossimo al Teatro Palestra da mattina a sera avrà luogo una Giornata speciale dedicata alla legalità, con racconti e testimonianze di scuole e ragazzi che in varie parti d’Italia si sono organizzati contro le mafie.

Dalle ore 9, al Teatro Palestra, saranno presentate significative esperienze nazionali di cittadinanza attiva e di difesa della legalità. Da San Cipriano d’Aversa (Caserta) sarà raccontata l’esperienza della Nco - Nuova Cooperazione Organizzata, che nei terreni confiscati alla camorra crea attività di economia sociale sostenibili e lavoro per le persone in difficoltà. Da Oppido Mamertina (Reggio Calabria) verrà la testimonianza dell’Istituto Superiore Oppido Mamertina definito “La Nuova Barbiana del sud” e dell’associazione di giovani studenti “Ricerca Alternativa” ad essa collegata, per  strappare al degrado le terre abbandonate. Saraò inoltre presentato per la prima volta il progetto “P.E.G.A.S.O.” (Percorsi Educativi per Giovani Attivi e Socialmente Organizzati”) che unisce numerosi enti ed associazioni - nel territorio attinente l’Ambito territoriale Sociale 10 - in azioni di promozione della cultura della legalità e della cittadinanza attiva tra gli adolescenti con strumenti comunicativi e forme artistiche quali il graffiti writing, la break-dance, clip audio e video realizzate con smartphone. Il progetto “P.E.G.A.S.O.”, di cui l’ATG è capofila, mette in rete di diversi soggetti impegnati nei settori dell’educazione, delle politiche sociali e dell’associazionismo giovanile in campo artistico-creativo e nel campo della sensibilizzazione alla legalità, ed è stato finanziato dalla Regione Marche-Assessorato alle Politiche Giovanili, nell’ambito dell’intervento A “scuola” di convivenza (Decreto n. 238/IPC del 26.09.2012).

A seguire, le Scuole Secondarie di Secondo Grado di Fabriano raccontano la propria esperienza di teatro e impegno civile.

Alle ore 15, sempre al Teatro Palestra (ingresso gratuito) il gruppo di Teatro Oltre la Scuola “Band Splash Swing Spot Show” di Torino mette in scena lo spettacolo “Autobiografia di un somaro” liberamente tratto da Diario di Scuola di Daniel Pennac.

Infine, alle ore 21, appuntamento con Pegaso Concorso-Concerto, gruppi musicali giovanili del territorio a confronto sul tema della Legalità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serra San Quirico: il 27 aprile una giornata contro le mafie, con racconti e testimonianze

AnconaToday è in caricamento