Martedì, 22 Giugno 2021
Eventi

Jesi: si volgerà nel weekend il raduno degli arbitri marchigiani

Lo stadio comunale "Boario" e l'Hotel Federico II saranno gli scenari che vedranno impegnati i 298 tra arbitri, assistenti e osservatori arbitrali

Il primo atto della stagione sportiva arbitrale 2012-13 avrà luogo il 31 agosto, 1 e 2 settembre in quel di Jesi. Lo stadio comunale “Boario” e l’Hotel Federico II saranno gli scenari che vedranno impegnati i 298 tra arbitri, assistenti e osservatori arbitrali. Verifica della condizione atletica, test sul regolamento, lezioni tecniche in aula con approfondimenti video e linee guida scandiranno le tre giornate.
I lavori si svolgeranno sotto la guida del Presidente del Comitato Regionale Arbitri (C.R.A.) Marche, Gustavo Malascorta, coadiuvato da tutta la commissione. Gli arbitri effettivi in organico di Eccellenza e Promozione saranno impegnati venerdì 31 agosto e sabato 1 settembre. Gli arbitri effettivi in organico di Prima Categoria saranno impegnati solamente nella giornata di venerdì 31 agosto con chiusura del raduno in serata.

Sabato 1 settembre ai fischietti delle più alte categorie regionali si aggregheranno anche gli assistenti e gli osservatori arbitrali.
Domenica 2 settembre sarà, invece, il giorno degli arbitri effettivi e degli osservatori in organico Calcio a 5.

“Dopo le belle prestazioni arbitrali della scorsa stagione mi aspetto tanto dai nostri arbitri” afferma il presidente Malascorta. “Voglio vedere arbitri sereni, decisi e che abbiano fame e voglia di migliorarsi prima come Uomini e conseguentemente come Arbitri. Solo così si riuscirà a garantire il rispetto delle regole e a cooperare per portare in campo serenità e rispetto reciproco.”

Il raduno pre-campionato sarà, dunque, momento di crescita imprescindibile per la vita di ogni Arbitro. Motivazione, entusiasmo e voglia di mettersi in gioco gli strumenti che verranno richiesti. Passione, grinta, disciplina e competenza il bottino da portare a casa dopo questa esperienza. La differenza la faranno i comportamenti, l’impegno e la voglia di emergere senza essere protagonisti.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi: si volgerà nel weekend il raduno degli arbitri marchigiani

AnconaToday è in caricamento